Giovedì 27 Luglio 2017

Intenso sabato sera di controlli per i Carabinieri di Rimini: 2 arrestati e 3 denunciati

Domenica 16 Luglio 2017 - Rimini

Ieri sera, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Rimini, nel corso di un mirato servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati riguardanti le sostanze stupefacenti e, i reati in genere, impiegati sia in uniforme che in abiti civili, hanno conseguito i seguenti risultati: 2 persone arrestate e 3 quelle denunciate

 

B. Y. M., tunisino classe 1981 senza fissa dimora, pregiudicato, è stato arresto poiché sorpreso dai militari, nei pressi di piazzale Cesare Battisti, adiacente al locale scalo ferroviario, mentre cedeva dose hashish a un ragazzo minorenne, poi quantificata in 2 grammi circa.

 

H. A., albanese classe 1998, pregiudicato, è finito anche lui in manette con l’accusa di furto, bloccato dai carabinieri mentre scendeva dall’autobus, subito dopo aver asportato un portafogli ad un turista, approfittando della calca. La refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario, un turista 68enne vicentino.

 

Denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rimini in stato di libertà, invece, un 33enne di origine marocchina, poiché sorpreso dai carabinieri sul lungomare Tintori mentre cedeva 0,50 grammi di cocaina, a un individuo che riusciva a fuggire all’arrivo dei militari e un 47enne tunisino, residente a Rimini, perché  - a seguito di perquisizione personale - è stato trovato in possesso di circa 2 grammi di Hashish suddivisa in dosi.

 

Stessa sorte per un 37enne senegalese, in quanto sorpreso dai militari sul lungomare Tintori, con circa 3 grammi di marijuana suddivisa in dosi. L’uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Rimini, mentre il borseggiatore è trattenuto presso la camera di sicurezza di questa Caserma per essere presentato, domani, avanti all’Autorità Giudiziaria per il previsto il rito direttissimo.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it