Sabato 18 Agosto 2018

Furto e spaccio stupefacenti, due arresti portati a termine dai Carabinieri di Misano e Riccione

Domenica 11 Febbraio 2018 - Riccione

I Carabinieri di Misano Adriatico e Riccione hanno portato a termine due arresti, per furto e per spaccio di sostanze stupefacenti. Nel primo caso in manette è finito Z. I. 30 enne, cittadino ucraino in Italia senza fissa dimora, che si era impossessato di vari generi alimentari in un esercizio commerciale. Nel secondo caso i militari hanno rintracciato M.A. 32 enne cittadino nigeriano, che era ricercato perché a suo carico pende una sentenza non ancora eseguita emessa dal Tribunale di Milano per reati connessi appunto allo spaccio.

 

 

Un controllo effettuato sull'autovettura del primo arrestato permetteva di rinvenire numerosi generi alimentari per un valore di oltre 1.000 euro, ritenuti provento di attività illecita; numerosi attrezzi da scasso ed un dispositivo elettronico di ultima generazione, utile ad inibire il funzionamento dei comuni dispositivi di antitaccheggio.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it