Giovedì 19 Luglio 2018

Furto. Sottrae articoli da un supermercato riminese ma viene “beccato”: 30enne in manette

Mercoledì 11 Luglio 2018 - Rimini
Foto di repertorio

Nel tardo pomeriggio di ieri gli uomini delle volanti della Questura di Rimini hanno tratto in arresto per tentato furto aggravato un 30 enne italiano residente in questa provincia, resosi responsabile del furto di alcuni articoli all’interno di un centro commerciale di Rimini. L’uomo è stato notato dall’addetto alla sicurezza aggirarsi con fare sospetto per il centro commerciale e per tale motivo ha iniziato a “seguirlo” fino a quando lo ha visto oltrepassare la cassa veloce con della merce non pagata tentando di guadagnare in fretta l’uscita del negozio. 

Gli addetti alla sicurezza, rilevata l’“anomala” condotta hanno quindi chiesto l’intervento della Polizia di Stato, subito intervenuta sul posto per effettuare i necessari approfondimenti. All’interno della tasca del pantalone dell'uomo sono stati rinvenuti e subito riconsegnati vari prodotti per un valore commerciale di circa 100 euro. L’uomo– risultato avere diversi pregiudizi specifici - è stato condotto per l’identificazione presso gli uffici della Questura di Rimini e trattenuto sino al processo per direttissima fissatonella mattinata odierna.  

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it