Mercoledì 14 Novembre 2018

Cronaca. Rubano uno zaino in spiaggia, in manette due giovani bloccati dalla polizia a Miramare

Martedì 11 Settembre 2018 - Rimini
Foto di archivio

Il pronto intervento di una Volante della Polizia ha consentito di arrestare due giovani che avevano sottratto in spiaggia uno zaino a una turista, a Miramare, sotto l’ombrellone del Bagno 132. Notati da un addetto di spiaggia, i due si sono dati alla fuga inseguiti dall’uomo e da un altro turista. Quando questi ultimi hanno cercato di fermarli, hanno reagito violentemente. 

Gli agenti sul Lungomare Spadazzi sono riusciti a bloccare la coppia, un italiano 23enne e una rumena 20enne residenti a Torino, e dai controlli è emerso che nei confronti del ragazzo c’era una misura di sorveglianza speciale di pubblica sicurezza emessa di recente dal Tribunale di Torino tra le cui prescrizioni c’era quella di non allontanarsi dalla propria dimora senza preavviso all’autorità.

Nella borsa rubata c’erano, oltre a vari effetti personali femminili, alcune decine di euro ed un cellulare di marca Samsung, il tutto restituito alla legittima proprietaria, una anziana turista residente in provincia di Macerata.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it