Mercoledì 14 Novembre 2018

Cronaca. Trasporto merce pericolosa: boccati due camion dalla Polizia stradale di Rimini

Martedì 11 Settembre 2018 - Bellaria - Valmarecchia, Rimini
Foto di archivio

Si intensificano i controlli sul trasporto di merce pericolosa da parte della polizia stradale di Rimini. Nel pomeriggio di lunedì 10 settembre - come riporta un comunicato stampa - gli agenti del distaccamento di Novafeltria hanno fermato un camion con una cisterna di gasolio sulla strada provinciale 136. I controlli sul veicolo, partito da Ravenna e diretto a Rimini, hanno permesso di appurare che uno dei cinque comparti della cisterna era stato riempito oltre il limite di legge

Per il conducente, oltre ad una multa tra i 406 e gli 816 euro, è scattato anche il ritiro della patente e della carta di circolazione del mezzo ai fini della sospensione per due mesi. Analoga sanzione anche per il proprietario del camion e per il committente del trasporto.

Sempre nella stessa giornata gli agenti della Stradale di Rimini hanno bloccato al casello di Rimini Nord un camion partito da Senigallia con una cisterna di bitume e diretto al porto di Ravenna. All’autista è stato contestato lo stato di usura dei pannelli arancioni che indicano la classe della merce e l’assenza delle strisce rifrangenti di sicurezza.  

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it