Mercoledì 22 Maggio 2019

Edifici scolastici. Bellaria ha investito 6 milioni per interventi di sicurezza e manutenzione

Sabato 2 Marzo 2019 - Bellaria - Valmarecchia
Nido Belli

Il Comune di Bellaria ha investito 6 milioni di euro sull’edilizia scolastica durante le legisltaure guidate dal sindaco Ceccarelli: lo afferma in una nota diffusa per rispondere alle accuse delle opposizioni che denunciano un mancato impegno su questo tema. In particolare, si è intervenuti sulla messa in sicurezza antincendio di tutte le scuole, compreso il rifacimento dei principali impianti in tutti i plessi e si è rimosso l’amianto nei pavimenti, e soprattutto nei tetti.

 

Grande attenzione, afferma sempre la nota del Comune, è stata riservata inoltre all’implementazione dei livelli di sicurezza delle strutture: è il caso del consolidamento della “Tre Ponti”, intervento da quasi 400.000 euro. Opera a cui si affiancano numerosi interventi di risanamento dei cornicioni, l’indagine sulla tenuta dei solai e la realizzazione di controsoffitti “antisfondellamento” praticamente ovunque: un insieme di opere, queste ultime, pari a ulteriori 400.000 euro.

Non da ultimo, meritano di essere menzionati l’asilo di via Ferrarin che accoglie le attività del “Vittorio Belli”, opera di nuova realizzazione costata 500.000 euro, e la non trascurabile, diffusa attività di manutenzione ordinaria: 1 milione di euro investiti tra nuovi arredi, sistemazione e messa a norma dei giochi, cura delle aree esterne e dei giardini a servizio delle scuole.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it