Lunedì 20 Maggio 2019

Scuola. "Pozzo di scienza" arriva a Rimini: coinvolti quasi 1000 studenti di 38 classi

Martedì 12 Marzo 2019 - Bellaria - Valmarecchia, Cattolica - Valconca, Riccione, Rimini
I primi interventi in classe si svolgono al Liceo Serpieri di Viserba e all'Isiss Tonino Guerra di Novafeltria

Sviluppare una "mente ecologica" il tema della 13esima edizione del programma di educazione ambientale gratuito di Hera dedicato alle scuole superiori

Un "Pozzo di scienza", il programma di educazione ambientale gratuito di Hera dedicato alle scuole superiori, e' arrivato anche a Rimini. E chiama a raccolta 38 classi di sei scuole, per un totale di quasi 1.000 studenti che saranno impegnati nell'affrontare le sfide di sostenibilita' ambientale per sviluppare una "mente ecologica", tema di questa 13esima edizione. Al centro del progetto, spiega Hera, argomenti attuali e urgenti, come la tutela della biodiversita', la scarsita' di risorse, l'uso efficiente dell'energia e il taglio delle fonti inquinanti. 

Quest'anno il progetto punta su "Ecological Mind - il seme del futuro", un nuovo tipo di sguardo e un approccio che devono saper integrare diverse discipline (economia, scienza, analisi della societa' e tecnologie avanzate), per favorire la transizione verso un modello di societa' piu' circolare e sostenibile.
Le attivita' previste nell'ambito di Un Pozzo di scienza sono molteplici. I primi interventi in classe si svolgeranno al Liceo Serpieri di Viserba con il laboratorio "Scienziati a un bivio" in doppia replica e all'Isiss Tonino Guerra di Novafeltria con "Prove di efficienza". Il 13 marzo invece al Liceo scientifico Albert Einstein si terranno la science story Salvare le spiagge con la tecnologia e la game conference SOS Api il futuro incolore.

Le altre scuole del riminese coinvolte nel progetto sono: l'Itts "O. Beluzzi - L. Da Vinci" di Rimini, l'Isiss L. Einaudi - R. Molari di Sant'Arcangelo di Romagna e il Liceo Volta Fellini di Riccione.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it