Domenica 18 Febbraio 2018

Ambiente

Nuove piante a Rimini: verso la fine il monitoraggio su 4.000 alberi fra quelli più a rischio

Giovedì 15 Febbraio 2018
Nuovi alberi in collocazione alla rotatoria di via Cardano con la via Emilia

Approntato ed avviato un piano di abbattimenti e ripiantumazioni. L’intervento più corposo per la riqualificazione sarà in Viale Principe Amedeo

Si sta concludendo la verifica di oltre 4.000 alberi pubblici fra quelli più a rischio nel patrimonio comunale di Rimini. I controlli hanno consentito di individuare alcune situazioni di rischio e gli alberi che porebbero cedere per i quali è necessario procedere con l'abbattimento. Sono previsti 71 nuovi alberi da un progetto approvato dal Comune e che prevede la messa a dimora di alberi in diversi punti della città. Nelle prossime settimane partirà anche un intervento di riqualificazione mirato su Viale Principe Amedeo.

Indotto da 4 miliardi riqualificando il 10% del patrimonio immobiliare dell'Emilia-Romagna

Giovedì 15 Febbraio 2018
Idee in campo per il rilancio dell'edilizia in regione

Le linee guida di Build Lab: risparmi energetici per 88 milioni l’anno e 31 mila posti di lavoro sono le ricadute possibili di un’innovazione di sistema che coinvolge gli operatori della filiera edilizia

Si potrebbe creare un indotto da 3,9 miliardi di euro, occupando circa 31mila persone e ottenendo risparmi energetici per circa 88,3 milioni di euro all’anno riqualificando il 10% degli edifici costruiti in Emilia-Romagna prima del 1980 corrispondenti a circa 124 milioni di metri quadrati in totale. Build Lab, Laboratorio di Innovazione e Finanza per l’Edilizia Sostenibile dell’Emilia-Romagna, coordinato da ASTER, la società regionale per l’innovazione e la ricerca industriale, e Nomisma, ha elaborato delle linee guida per supportare la ripresa del mercato e allargare la scala e la portata della riqualificazione del patrimonio costruito: fondamentale è rivedere le modalità con cui i progetti di riqualificazione vengono elaborati, valutati e finanziati. I risultati delle attività di Build Lab sono stati presentati giovedì 15 febbraio al MAST di Bologna.

Gli imprenditori agricoli under 35 della Romagna nominano il nuovo comitato e programmano il 2018

Giovedì 8 Febbraio 2018
Brindisi dei giovani imprenditori agricoli di Coldiretti Forlì-Cesena e Rimini al Podere Bianchi di Coriano

Crescita e formazione sono nel futuro di Giovani Impresa, l’associazione aderente a Coldiretti Forlì-Cesena e Rimini

Gli imprenditori agricoli di Giovani Impresa under 35 aderenti a Coldiretti Forlì-Cesena e Rimini, riuniti in assemblea a Coriano, hanno programmato l'attività per il 2018. Sono previsti momenti istituzionali, di aggregazione e di formazione, in particolare rivolta alla filiera corta, alla vendita diretta e alla corretta predisposizione di bilanci e business plan aziendali. Per dare un senso concreto alle aspirazioni dei giovani agricoltori si è concordato anche un percorso formativo con un programma da definire di visite a realtà analoghe in Italia e all’estero.

Pioggia e neve su Emilia Romagna: qualche criticità anche su strade e autostrade

Sabato 3 Febbraio 2018
Questa la situazione nell'appennino bolognese

La pioggia battente non accenna per ora a dar tregua su tutto il territorio provinciale, mentre sulle colline, da Faenza a Forlì, sono caduti i primi consistenti fiocchi di neve. A Ravenna la temperatura si è fatta più rigida e la pioggia non accenna ad attenuarsi, come sul resto della Bassa Romagna. Dalla tarda mattinata di oggi Faenza appare imbiancata da una spolverata di neve, mentre nel forlivese ne sono caduti alcuni centimentri. 

Qualità dell'aria: a Rimini finisce l'emergenza, si torna a respirare e a circolare liberamente

Giovedì 1 Febbraio 2018
I gas di scarico hanno avuto pietà, l'aria è respirabile e si torna a girare

Via libera da venerdì 2 febbraio, c'è stato il rientro nel valore limite giornaliero di polveri sottili PM10 nel territorio della provincia

Cessano da venerdì 2 febbraio le misure d'emergenza attivate lo scorso sabato 26 gennaio, per il contenimento e la riduzione dell'inquinamento atmosferico, a causa dello sforamento continuativo del valore limite giornaliero di polveri sottili PM10.

Trivelle: ricorso al Tar del Comune di Cattolica contro la nuova piattaforma in Adriatico

Mercoledì 31 Gennaio 2018
Foto di repertorio

Si chiede di annullare il parere positivo del ministero dell'Ambiente per la 'Bianca & Luisella'

Al Tar contro la piattaforma nell'Adriatico 'Bianca & Luisella'. Il ricorso promosso dal Comune di Cattolica è stato infatti notificato sabato al tribunale amministrativo del Lazio, chiedendo di annullare il decreto del ministero dell'Ambiente con cui è stato espresso un giudizio positivo di compatibilità ambientale. 

Lotta alla processionaria del pino in tutto il territorio del Comune di Coriano

Mercoledì 31 Gennaio 2018
Foto d'archivio

Effettuato trattamento sugli alberi di parchi pubblici e scuole, ordinanza che invita i cittadini a collaborare su tale fronte

Il Comune di Coriano ha attivato una serie di azioni di prevenzione e controllo dell’infestazione da processionaria del pino in tutto il territorio comunale. Con un piano di trattamento endoterapico - come spiega una nota - nei mesi di dicembre e gennaio si è intervenuto sugli alberi di pertinenza del comune, in particolar modo presso scuole e parchi. Tali interventi sono stati mirati soprattutto alle piante che non consentirebbero una agevole asportazione dei nidi che si dovessero formare.

Emergenza smog: 8 città "fuori legge" in E-R, ma la situazione non migliora nei piccoli centri

Martedì 30 Gennaio 2018
Immagine di repertorio

Sul punto si sono espressi Codacons e Legambiente E-R; con un esposto presentato alle Procure e ai Prefetti si chiederà l'elenco dei comuni che nel 2017 hanno sforato i limiti annuali di polveri sottili nell’aria

Con un esposto che sarà presentato in questi giorni alle Procure competenti e ai Prefetti, il Codacons - Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori - chiede il commissariamento dei comuni dell'Emilia Romagna che nel corso del 2017 hanno sforato i limiti annuali di polveri sottili nell’aria, mettendo così a rischio la salute della popolazione.

Qualità dell'aria: a Rimini vanno avanti le misure d'emergenza per il contenimento dell'inquinamento

Lunedì 29 Gennaio 2018
Circolazione vietata durante il giorno anche ai veicoli a gasolio Euro 4

Vengono ampliate le limitazioni alla circolazione dalle 8.30 alle 18.30 a tutti i veicoli diesel Euro 4

Restano in vigore nel Comune di Rimini le misure emergenziali previste dal Primo livello di Allerta, per il contenimento e la riduzione dell'inquinamento atmosferico, a causa dello sforamento continuativo del valore limite giornaliero di polveri sottili PM10.

Cia Romagna: Danilo Misirocchi confermato presidente per i prossimi quattro anni

Venerdì 26 Gennaio 2018
Il presidente Danilo Misirocchi con i vice presidenti Lorenzo Falcioni (a sinistra) e Guglielmo Mazzoni (a destra)

"Il modello di sviluppo dell’agricoltura è sostenibile, tiene insieme innovazione e territorio per vincere la sfida del futuro". L'assemblea elettiva sceglie come vice presidenti il riminese Lorenzo Falcioni (vicario) e Guglielmo Mazzoni di Cesena

È Danilo Misirocchi a guidare la Confederazione italiana agricoltori della Romagna per il mandato dei prossimi quattro anni. Il ravennate Misirocchi - presidente pro tempore della giovanissima ‘Cia Romagna’ nata il 14 dicembre 2017 dalla fusione delle Cia provinciali di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini - è stato confermato dall’Assemblea elettiva, la prima di Cia Romagna, riunitasi giovedì 25 gennaio a Cesena. Confermati ed eletti i vicepresidenti Lorenzo Falcioni (vicario) da Rimini e Guglielmo Mazzoni di Cesena.

Oltre 830 alberi in 40 strade e piazze di Bellaria Igea Marina pronti alla potatura

Martedì 23 Gennaio 2018
Le operazioni di potatura in via Pisino a Bellaria

L'intervento affidato dal Comune ad Anthea è iniziato con i 40 platani di via Pisino. Motoseghe pronte anche per i 24 pioppi di via Agedabia per prevenire le infiorescenze

Sono scattati i lavori di potatura nel territorio comunale di Bellaria Igea Marina. Gli operai di Anthea, la ditta incaricata dal Comune, stanno già lavorando sui 40 platani di via Pisino; le altre zone su cui si opererà in questi primi giorni sono via Tombesi, dove ci sono 74 platani, 35 aceri, 2 pioppi e 2 tigli, via Properzio, che accoglie quasi 100 essenze tra platani, pioppi, ippocastani, querce, tamerici e lagerstroemie, e via Metauro, dove sono presenti 13 platani e un acero. L’intervento 2018 interesserà circa 40 tra strade e piazze del territorio comunale, per un totale di oltre 830 alberi.

Erosione e riqualificazione spiagge: al Tavolo Costa i progetti di intervento della Regione

Sabato 13 Gennaio 2018

Protezione dell'arenile, sicurezza dei porti, riqualificazione delle difese marine, cambiamento climatico. Questi i temi al centro del "Tavolo Costa", che si è riunito in Comune a Misano Adriatico. Nel corso dell’incontro si è fatto il punto sulle strategie della Regione Emilia-Romagna per la gestione integrata della zona costiera. In primo piano l'esigenza di una visione unitaria di progetti e di interventi per contrastare i fenomeni di erosione, per difendere e riqualificare spiagge e litorali.

Qualità dell’aria: il 14 gennaio prima domenica ecologica del 2018 nella zona urbana di Rimini

Venerdì 12 Gennaio 2018
Un esempio di inquinamento da gas di scarico (immagine d'archivio)

Dalle 8.30 alle 18.30 è vietata la circolazione a mare della Strada statale 16 agli autoveicoli e veicoli commerciali più inquinanti alimentati a benzina e a gasolio

Domenica 14 gennaio scattano le limitazioni alla circolazione dei veicoli inquinanti nel territorio del Comune di Rimini. Dalle 8.30 alle 18.30 quindi è vietata la circolazione in tutta la zona urbana a mare della Strada statale 16 agli autoveicoli e veicoli commerciali a benzina Euro 0 ed Euro 1; agli autoveicoli e veicoli commerciali diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2 ed Euro 3; ai ciclomotori e motocicli Euro 0. La prima domenica ecologica del 2018 prevede anche diverse deroghe.

Tutela consumatori: Codacons lancia azione collettiva contro i sacchetti biodegradabili a pagamento

Mercoledì 10 Gennaio 2018

Il Codacons lancia anche in Emilia-Romagna la battaglia contro i sacchetti biodegradabili a pagamento. L’associazione ha pubblicato infatti oggi sul proprio sito internet una azione collettiva attraverso la quale i consumatori della regione possono contestare l’addebito degli shopper sullo scontrino, denunciando la prassi di molti esercizi commerciali di applicare il costo del sacchetto anche quando si acquistano prodotti ortofrutticoli sfusi. 

Rifiuti in Emilia-Romagna / L'assessore regionale all'Ambiente: da Roma arrivano "cifre in libertà”

Martedì 9 Gennaio 2018
Paola Gazzolo

Come cita una nota Ansa, l'assessore regionale all'Ambiente dell’Emilia Romagna, Paola Gazzolo, sostiene che sul fronte dei rifiuti "dal Comune di Roma" arrivano "cifre in libertà: smaltire rifiuti in Emilia-Romagna costa meno rispetto alla media nazionale e a quella delle regioni del Nord". L’assessore regionale chiede "basta giochetti: ognuno si assuma le sue responsabilità in trasparenza". 

Primavera ed estate 2017: continua il calo delle aperture degli sfioratori a mare nel riminese

Giovedì 4 Gennaio 2018
Scarico a mare di un torrente (immagine d'archivio)

In diminuzione del 30% rispetto al 2016: tra maggio e fine settembre sono stati 50 gli episodi di apertura degli 8 sfioratori di acque miste

Sono in netta diminuzione gli episodi di apertura degli sfioratori a mare nel territorio del Comune di Rimini. Tra maggio e fine settembre sono stati appena 50 le aperture degli 8 sfioratori di acque miste, per una media di 6 ciascuno in 140 giornate. Un calo di quasi il 30% rispetto a quelle registrate nel 2016, allorché furono 70; 128 nel 2015, fino a toccare nel 2014 quota 204 (media 18,5). Rispetto al 2013 (84 aperture) la riduzione è del 40%.

"Credi ancora agli angeli?" Il punto sulla pesca in Adriatico venerdì 5 all'Acquario di Cattolica

Giovedì 4 Gennaio 2018
Due esemplari di squali all'Acquario di Cattolica

La parabola dello squalo angelo, diffuso un tempo e oggi praticamente estinto, rappresenta l’impoverimento del mare e lancia l’allarme sul pericolo di estinzione di specie e habitat: alle 15 fanno il punto alcuni esperti

L’Adriatico, il vero polmone del Mediterraneo, è seriamente malato. Gran parte della sua antica e abbondante ricchezza è andata perduta, anche a causa della pesca eccessiva. La parabola dello squalo angelo, abbondantemente diffuso un tempo e oggi praticamente estinto, rappresenta l’impoverimento del mare e lancia l’allarme sul pericolo di estinzione di specie e habitat. Ma salvare l'Adriatico è ancora possibile: se ne parlerà all’Acquario di Cattolica venerdì 5 gennaio, alle ore 15, nell’incontro organizzato da MedReAct, Adriatic Recovery Project e Acquario di Cattolica.

Trasporto rapido costiero: la prossima settimana partono i lavori per le nuove fermate a Rimini

Mercoledì 3 Gennaio 2018
Il rendering di quella che sarà la stazione per il Trasporto rapido costiero che collegherà Rimini e Riccione

L'opera sarà completata nel 2018, per diventare operativa l'anno prossimo. L'assessore Frisoni: "Doterà il territorio di un sistema di mobilità efficiente, moderno ed ecologico"

Subito dopo l'Epifania partiranno, a Rimini, i lavori per le nuove fermate del Trasporto rapido costiero, che sara' completato nel corso dell'anno per diventare operativo nel 2019. Lo fa sapere il Comune, ricordando che dopo la firma del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, del decreto con cui sono stati assegnati 8,85 milioni per la fornitura dei nuovi veicoli a servizio del Trc, il piano delle opere continua come da cronoprogramma con l'ultimazione delle opere complementari al tracciato Rimini-Riccione. 

Fabbri (Lega Nord): "Per colpa del PD l'Emilia-Romagna diventa la pattumiera di Roma"

Domenica 31 Dicembre 2017

"Per colpa di un Pd incapace di tenere il punto diventiamo la pattumiera di Roma”. Così Alan Fabbri, capogruppo Lega Nord in Regione Emilia Romagna, commenta la decisione assunta dalla giunta regionale di accogliere e smaltire negli inceneritori di Parma, Modena e Granarolo i rifiuti in arrivo dal Lazio per i quali la sindaca Virginia Raggi aveva chiesto aiuto.

Erosione della costa romagnola: approvato all'unanimità in Regione un ordine del giorno della Lega

Mercoledì 27 Dicembre 2017
Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale della Lega Nord

Massimiliano Pompignoli e Jacopo Morrone: “Presa d’atto importante. Necessario garantire con tutti gli strumenti disponibili la massima sicurezza dei nostri fondali”

L’Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna ha approvato all'unanimità lo scorso 21 dicembre un ordine del giorno collegato alla legge di stabilità regionale 2018 e presentato dal consigliere del Carroccio Massimiliano Pompignoli, che impegna la Giunta Bonaccini “a valutare, sulla base di proposte progettuali sorrette da studi specifici o di tipo sperimentale, le migliori soluzioni tecniche proposte, anche innovative, finalizzate a ridurre l’esposizione a rischio dei litorali e l’aumento del livello di sicurezza degli arenili e dei territori retrostanti, e quindi meglio garantire l’integrità dei lidi romagnoli affetti dal fenomeno dell’erosione costiera”.

Prolungamento del molo di Cattolica: le categorie vanno a incontrare l'assessore regionale Corsini

Domenica 24 Dicembre 2017

La Confesercenti denuncia le difficoltà della piccola e media distribuzione e chiede Consigli comunali aperti anche su turismo e commercio

Fabrizio Vagnini (Confesercenti Rimini)

Sul volere il prolungamento del molo di Cattolica c'è unità di vedute delle categorie ecomiche e delle forze politiche e da tutti parte la richiesta di tavoli di lavoro con la Regione per valutare ulteriori possibilità prima di realizzare l'opera. Lo riferisce Fabrizio Vagnini, presidente provinciale di Confesercenti Rimini, all'indomani dell'ordine del giorno votato all'unanimità nel Consiglio comunale aperto di Riccione. Mercoledì 27 dicembre a Misano è in programma l'incontro fra l'assessore regionale al turismo e commercio Andrea Corsini e le associazioni economiche che hanno sostenuto il documento.

Dal cantiere di Piazzale Kennedy a Rimini 25 mila metri cubi di sabbia "ripulita" per le spiagge

Giovedì 21 Dicembre 2017
La sabbia posata per il ripascimento della spiaggia a Viserbella

Hera li recupera dai lavori per la nuova vasca di accumulo delle acque nell'ambito del Piano per la Salvaguardia della Balneazione. I primi 8 mila già posati sul litorale nord e sud cittadino

Per una zona a spiccata vocazione turistica come quella riminese, garantire la qualità della balneazione è una priorità assoluta. Così come altrettanto importante è che la spiaggia sia “in salute”. Ecco perché Hera, nell’ambito dell’avanzamento del piano per la salvaguardia della balneazione (PSBO), la più grande opera di risanamento fognario mai realizzata in Italia, si sta occupando anche di recuperare sabbia per il “ripascimento” – questo il termine tecnico – delle spiagge del litorale. Grazie ad opportuni trattamenti di vagliatura e stoccaggio del materiale vario scavato nel cantiere di Piazzale Kennedy - le cui lavorazioni sono a carico del Comune di Rimini - sarà possibile recuperare complessivamente 25 mila metri cubi di sabbia, 8 mila dei quali sono già stati posati prevalentemente nelle spiagge della parte Nord di Rimini e in quelle ricomprese tra la parte Sud del capoluogo provinciale e Riccione, così come previsto da Arpa e dal Servizio Tecnico di Bacino.

Legge Urbanistica / Legambiente Emilia-Romagna in presidio: garantire un limite al consumo di suolo

Martedì 19 Dicembre 2017
Un’immagine del presidio

Gli attivisti fanno un appello ai Consiglieri regionali: "C'è urgenza di salvaguardare il poco territorio vergine rimasto in regione"

Srotolando un grande striscione con la scritta “No al cemento” Legambiente, assieme a cittadini e comitati, si è presentata oggi, 19 dicembre, all'appuntamento del voto della nuova Legge Urbanistica regionale per l'ultimo appello ai Consiglieri regionali: garantire un limite certo al consumo di suolo.

Romagna Acque, approvati il preconsuntivo di bilancio e il budget 2018

Venerdì 15 Dicembre 2017

Venerdì 15 dicembre, l'assemblea dei soci di Romagna Acque - Società delle Fonti S.p.A. si è riunita all'Hotel Globus di Forlì e ha approvato il preconsuntivo di bilancio 2017, il budget previsionale 2018 e le modifiche allo Statuto della Società. Al termine della riunione, il presidente Bernabè – facendosi portavoce del cda e dell’assemblea – ha ringraziato Gianfranco Marzocchi (presidente uscente di Livia Tellus) per l’ottimo lavoro svolto in questi anni come presidente del Coordinamento Soci di Romagna Acque.

Mare d'inverno a Riccione, la Spiaggia 71 tiene aperto tutti i giorni fino al 7 gennaio

Lunedì 11 Dicembre 2017
La Spiaggia 71 di Riccione con diversi clienti nel weekend dell'Immacolata

Colazione o l’aperitivo direttamente sulla sabbia, tra ombrelloni, brandine con qualche “fungo” e un po’ di plaid per scaldare l’ambiente

Ha inaugurato nella sua versione invernale la Spiaggia 71, uno degli stabilimenti balneari più glamour del litorale, che ha pensato di offrire agli ospiti di Riccione la possibilità di godersi in pieno inverno la colazione o l’aperitivo direttamente sulla sabbia, tra ombrelloni, brandine, scaldandosi con "funghi" e plaid. La Spiaggia 71 resterà aperta tutti i giorni fino al 7 gennaio.

Rimini Nord: approvata la convenzione da firmare col Governo per il progetto per la riqualificazione

Sabato 9 Dicembre 2017
Jamil Sadegholvaad

Taglia un nuovo, importante step il progetto per la riqualificazione urbana e ambientale e per il recupero delle vocazioni identitarie dei luoghi dell’area turistica di Rimini nord, un programma di interventi cofinanziato attraverso le risorse messe a disposizione dal Governo attraverso il “Bando periferie” con un contributo di 18 milioni. 

Risposte concrete dal Comune di Coriano per le persone in difficoltà e chi rispetta l'ambiente

Martedì 28 Novembre 2017

Si approva in serata l'ultima variazione di bilancio del 2017

L'assessore al bilancio Michele Morri

Il consiglio comunale di Coriano approva nella serata di martedì 28 novembre l’ultima variazione di bilancio del 2017, che contiene due importanti voci di entrata. La prima riguarda 80.400 euro di somme provenienti dall’indennità di disagio ambientale per i rifiuti speciali dell’impianto di incenerimento di Raibano, la metà dei quali (40.200) trasferiti ai comuni aderenti al protocollo di intesa e la restante parte destinati a coprire interamente le domande di riduzione della TARI per i soggetti in difficoltà economiche, mentre la restante parte viene stanziata per rimborsare i fruitori del Centro Ambiente per le posizioni precedenti al 2013.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it