Giovedì 26 Aprile 2018

Sanità

Solidarietà. Donazione di 800 euro a Dottor Clown da Conad Il Lago di Rimini

Martedì 24 Aprile 2018
La consegna della somma donata da Conad Superstore Il Lago di Rimini all'associazione Dottor Clown

Somma raccolta nel primo week-end di apertura del negozio grazie alla scelta dei due titolari di devolvere 10 centesimi per ogni scontrino emesso

Avvio all'insegna della solidarietà per il Conad Superstore Il Lago di Rimini di via della Fiera: i soci del nuovo punto vendita, che ha aperto i battenti il 5 aprile scorso, hanno donato 800 euro alla associazione Dottor Clown, impegnata in attività di animazione per i giovani pazienti degli ospedali riminesi. La somma è stata raccolta nel primo week end di apertura del negozio, grazie alla scelta dei due titolari di devolvere 10 centesimi per ogni scontrino emesso in cassa a sostegno di questa realtà.

Sindacati. Elezioni RSU nel comprensorio riminese: risultati e dichiarazioni

Sabato 21 Aprile 2018

Martedì 17, mercoledì 18 e giovedì 19 aprile si sono svolte le elezioni per le Rappresentanze Sindacali Unitarie (RSU) della Romagna. Di seguito alcuni risultati e le dichiarazioni dei sindacati. 

Sanità e solidarietà. Spirometro donato all’unità di “Medicina” dell’Ospedale di Santarcangelo

Sabato 21 Aprile 2018
Una foto della donazione

Altro importante gesto di vicinanza e stima, nei confronti dell’Ospedale “Franchini” di Santarcangelo, da parte dell’Associazione Santarcangiolese “Paolo Onofri”: si è svolta infatti ieri mattina, venerdì 20 aprile, una cerimonia di inaugurazione di uno spirometro donato dall'Associazione all’unità operativa di “Medicina” dell’Ospedale clementino, diretta dal dottor Giorgio Ioli. 

{data:spazio_pubblicitario}

Ospedali. La Cgil: "Carenze e criticità a danno dei pazienti, servono assunzioni straordinarie"

Sabato 14 Aprile 2018
Per la Cgil nessun ospedale in Romagna ha il personale nel numero necessario

Il sindacato denuncia seri problemi nelle condizioni di lavoro del personale dell'Ausl della Romagna. "Oggi i lavoratori over 60 anni di età sono 230.057"

“Permangono e sono evidenti le difficoltà, legate alla carenza di personale nei reparti degli Ospedali della Romagna”. La Fp-Cgil denuncia le criticità legate alle condizioni di lavoro degli infermieri e degli operatori socio-sanitari e le inevitabili ripercussioni sulla qualità dell'assistenza e chiede interventi con carattere di urgenza.

Lavoro. I dipendenti dell'Ausl Romagna avranno gli straordinari di fine 2017: soddisfatta la UIL-FPL

Sabato 14 Aprile 2018

Il sindacato: "Si garantisca con continuità il valore delle relazioni sindacali ancora oggi troppo legate a concetti burocratici"

Gli straordinari effettuati nei mesi di novembre e dicembre del 2017 da centinaia di dipendenti dell'Azienda Unità Sanitaria Locale della Romagna verranno liquidati con la busta paga di aprile assieme agli straordinari effettuati a gennaio e febbraio del 2018. Lo rende noto in un comunicato la segreteria territoriale di Ravenna-Cesena-Forlì-Rimini del sindacato Funzione Pubblica dell'Unione Italiana del Lavoro (UIL-FPL).

Solidarietà. Consegnata a una signora di Verucchio la Renault Twingo della Lotteria IOR di Rimini

Venerdì 13 Aprile 2018
Giuseppina Cenni di Verucchio con la Renault New Twingo vinta alla Lotteria Solidale IOR di Rimini

Giuseppina Cenni : "Sono emozionata ed entusiasta di ricevere questo premio". L'incasso complessivo dell'iniziativa è stato di circa 43.000 euro a fronte di più di 14.000 biglietti venduti.

E' stato consegnato giovedì 12 aprile il primo premio della Lotteria Solidale IOR, evento che caratterizza ormai da qualche anno le festività di fine anno della provincia di Rimini. Giuseppina Cenni, titolare del biglietto vincente numero 103, ha potuto così ritirare presso la Concessionaria Ren-Auto Piraccini, partner dell’iniziativa, il riconoscimento più ambito: la vettura Renault New Twingo del valore di circa 13.000 euro.

{data:spazio_pubblicitario}

Maltrattamenti anziani. Dopo le ultime vicende la Regione farà una "white list" delle case di riposo

Giovedì 12 Aprile 2018

Come cita una nota dell’Ansa, dopo i recenti casi di maltrattamenti denunciati nel Reggiano e nel Ravennate la Regione Emilia-Romagna, per i quali si costituirà parte civile, istituirà una "white list" delle case di riposo con precisi requisiti, consultabile e trasparente: lo ha annunciato l'assessore alla sanità Sergio Venturi in un incontro con i sindacati dei pensionati. 

Sciopero Servizio Sanitario. Il personale si astiene per 48 ore, assicurati i servizi essenziali

Martedì 10 Aprile 2018

L'Azienda USL della Romagna informa che nelle giornate di giovedì 12 e venerdì 13 aprile (per la precisione dalle 00.00 del 12 alle 24.00 del 13) avrà luogo uno sciopero nazionale di 48 ore proclamato dalle Organizzazioni Sindacali Nursing Up e NurSind con l’adesione di Confael-Sanità, UGL e CSE Sanità riguardante il personale del comparto del Servizio Sanitario Nazionale. 

Volontariato. Accordo tra l'Ausl e lo Ior: cresce l'impegno dell'Istituto nel trasporto dei malati

Lunedì 9 Aprile 2018
Un gruppo di autisti volontari dell'Istituto Oncologico Romagnolo

Lo IOR diventa l’ente di riferimento per quanto riguarda i pazienti che non possono muoversi in autonomia verso i luoghi di cura della Romagna

E' stato siglato un patto di collaborazione tra l’Ausl della Romagna e l’Istituto Oncologico Romagnolo, organizzazione non-profit che dal 1979 opera a fianco della struttura pubblica per fornire servizi al malato oncologico. In questi giorni è stata infatti integrata la convenzione tra l’Azienda e la Onlus per quanto concerne l’accompagnamento gratuito di quei pazienti che non hanno la possibilità di raggiungere i luoghi di cura in autonomia: un’attività fondamentale per il territorio, come dimostrano i numeri ad esso legati.

{data:spazio_pubblicitario}

Corso gratuito di micologia: giovedì 5 la quarta e ultima serata a Novafeltria

Mercoledì 4 Aprile 2018
Foto di repertorio

Appuntamento alle ore 20.30 nella sala consigliare

Si svolgerà giovedì 5 aprile, alle ore 20.30, a Novafeltria la quarta ed ultima lezione del Corso di Micologia base organizzato dall’Ispettorato micologico di Rimini dell’Ausl Romagna, col patrocinio del Comune di Novafeltria. 

Lo IOR cerca volontari: in partenza la campagna di reclutamento su tutta la Romagna

Martedì 3 Aprile 2018

“Cerchiamo tempo da donare a chi non ne ha”. È con questo messaggio che è partita la campagna di reclutamento volontari dell’Istituto Oncologico Romagnolo. L’obiettivo: trovare uomini e donne di buona volontà che possano aggiungersi alla già numerosa squadra dello IOR.

Mancano infermieri in Romagna, la Fp-Cgil lancia l'allarme: "Si rischia il tracollo"

Venerdì 30 Marzo 2018
Foto di repertorio

"Numerosi i reparti in sofferenza, la direzione generale dell'Ausl investa sul personale di assistenza"

Non solo i ritardi nel pagamento degli straordinari, i richiami dalle ferie, i doppi turni, nell'Ausl Romagna "la madre di tutti i problemi rimane sempre una: mancano infermieri". Gia' oggi "alle porte dell'estate sono numerosi i reparti in sofferenza cronica per assenze del personale, perche' ebbene si', capita che anche gli infermieri si ammalino" e sono appunto loro "a mandare avanti le medicine, le geriatrie, le chirurgie". L'allarme arriva dalla Fp-Cgil di Cesena con Raffaella Neri, Forli' con Roberto Severi, Ravenna con Claudio Laghi e Rimini con Cristian Lucarelli che chiedono alla direzione generale dell'azienda di investire in assistenza infermieristica.

{data:spazio_pubblicitario}

Orgoglio Irst: ricercatore riminese vince una borsa di ricerca della Fondazione Umberto Veronesi

Giovedì 29 Marzo 2018

Grazie anche a questo finanziamento il dr. Fabio Nicolini potrà portare avanti all’interno del Laboratorio d Bioscienze la sua ricerca sugli anticorpi terapeutici

Il dr. Nicolini con Giulia Veronesi

C’è anche un biotecnologo farmaceutico dell’Istituto Tumori della Romagna (IRST) IRCCS tra i 188 ricercatori che hanno ricevuto una delle borse di ricerca per l’anno 2018 finanziate dalla Fondazione Umberto Veronesi. Si tratta di Fabio Nicolini, 32enne di Rimini, rientrato in Italia dopo aver conseguito con il massimo dei voti il dottorato di ricerca in Bioscienze Molecolari all’Università Autonoma di Madrid.

Trionfa la solidarietà a Riccione: 9.150 euro raccolti a favore dell’assistenza domiciliare Ior

Mercoledì 28 Marzo 2018
Marica Innocenti ed Elisa Ruggeri presentano il progetto dell'assistenza domiciliare nel corso della cena solidale IOR

Ben 136 persone hanno partecipato alla Cena Solidale della sede locale dell'Istituto Oncologico Romagnolo

Venerdì 23 marzo, al Nautico Hotel, si è tenuta la tradizionale Cena Solidale della Sede IOR di Riccione, dal titolo “Insieme per la Speranza”. L’evento, oramai un appuntamento fisso per molti cittadini del comune della Riviera Romagnola, ha confermato la sua popolarità: i presenti in sala erano infatti 136, cosa che ha permesso di raggiungere la ragguardevole cifra di 9.150 euro.

"Schiacciamo il cancro!": la Romagna a canestro con Ior per sostenere i piccoli pazienti oncologici

Mercoledì 28 Marzo 2018

Le squadre di basket della Romagna si sono unite sotto un’unica bandiera per un grande scopo: donare una strumentazione fondamentale ai piccoli pazienti malati di cancro dell’Oncoematologia Pediatrica di Rimini, un’ecodoppler per individuarne le vene al primo colpo, grazie all’iniziativa di crowdfunding “Schiacciamo il Cancro!”, pubblicata il 27 marzo sulla piattaforma Eticarim (https://www.eticarim.it/progetti/schiacciamo_il_cancro_320/index.html).

Quasi novecento persone al Palafiera di Forlì martedì 27 per il concorso di Ausl Romagna

Martedì 20 Marzo 2018
Foto di archivio

Per aggiudicarsi un posto da "tecnico sanitario di laboratorio biomedico". Il prossimo 5 aprile al centro congressi di Riccione in arrivo poco meno di cinquecento candidati per il posto da "tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro"

Sarà il Palafiera di Forlì ad ospitare, il prossimo martedì 27 marzo, il più grosso concorso indetto dall'Ausl Romagna nell'ultimo anno e mezzo, per quanto riguarda il numero dei partecipanti. Saranno infatti ben 876 persone che sosterranno la prova per aggiudicarsi un solo posto di "tecnico sanitario di laboratorio biomedico", stipendio da categoria D. 

Nominata la nuova direttrice di Senologia dell’ospedale di Forlì, Ravenna e Santarcangelo

Giovedì 15 Marzo 2018
La dottoressa Annalisa Curcio

La dottoressa Annalisa Curcio è il terzo primario chirurgo donna nominato in Italia

La Direzione Generale dell’Ausl Romagna ha annunciato la nomina, questa mattina, della nuova direttrice della Unità Operativa Complessa di Senologia degli ospedali di Forlì, Santarcangelo e Ravenna: la dottoressa Annalisa Curcio

Giornata Mondiale del Rene: punto informativo all'ospedale di Novafeltria con medici e infermieri

Mercoledì 14 Marzo 2018

Sabato 17 marzo dalle 9.30 alle 16

Nell’ambito delle iniziative di sensibilizzazione e prevenzione messe in atto nella ricorrenza della Giornata Mondiale del Rene, l’Unità Operativa di Nefrologia e Dialisi di Rimini, diretta dal dottor Angelo Rigotti, con il supporto dell’Associazione Nazionale Emodializzati Dialisi e Trapianto Onlus (ANED), e in collaborazione con Croce Verde di Novafeltria, organizza sabato 17 marzo dalle ore 9.30 alle 16 una postazione informativa/operativa all’ospedale 'Sacra Famiglia' di Novafeltria.

{data:spazio_pubblicitario}

Vaccini, Ventaloro (Comilva): "In Emilia-Romagna nessun rifiuto di bimbi a scuola segnalato"

Lunedì 12 Marzo 2018
Foto di repertorio

L'avvocato riminese fa il punto sulla situazione nel primo giorno di rientro a scuola dopo il termine previsto dalla legge: "Lasciare i bambini a casa sarebbe stata un'azione molto azzardata, per cui ci si esporrebbe ad una richiesta di risarcimento"

In Emilia-Romagna non ci sono segnalazioni di bambini rifiutati da scuola per non essere in regola con le disposizioni di legge in materia di vaccini. Lo ha detto, nel primo giorno di rientro a scuola dopo il termine previsto dalla legge, l'avvocato riminese Luca Ventaloro, consulente legale e uno dei fondatori del Comilva, il Coordinamento del movimento italiano per la libertà delle vaccinazioni. "Quella di lasciare i bimbi a casa sarebbe stata una azione molto azzardata", ha detto il legale.

Vaccini: mini proroga concessa dal Comune di Rimini per le famiglie dei bimbi tra 0 e 6 anni

Lunedì 12 Marzo 2018
Foto di repertorio

Concessa la giornata di lunedì 12 per mettersi in regola: dal 13 partono le verifiche e le eventuali sanzioni

I genitori che non hanno ancora presentato le documentazioni sulle vaccinazioni dei bambini tra zero e sei anni, a Rimini, hanno ancora oggi - lunedì 12 marzo - per mettersi in regola. Il Comune ha concesso la piccola proroga per presentare le certificazioni che attestano l'avvenuta vaccinazione per i vaccini obbligatori o per fissare un appuntamento all'Azienda sanitaria locale. Questo perche', fa sapere l'amministrazione, il termine fissato per legge, il 10 marzo, cadeva di sabato, giorno di chiusura delle scuole comunali. Da martedì 13 pero' partiranno le verifiche, e per chi non dovesse essere in regola ne' con l'avvenuta vaccinazione, ne' con la prenotazione della stessa, sara' avviato l'iter previsto dalla normaitiva regionale e nazionale.

Obbligo vaccini, Matteo Angelini (E pur si muove Rimini): "Scuole chiuse? Faremo azioni legali'

Lunedì 12 Marzo 2018
La questione dei vaccini obbligatori per la frequenza scolastica continua a tenere banco (foto di repertorio)

I genitori che si battono per la libera scelta: "Nessuna comunicazione ufficiale dalle autorità sanitarie e scolastiche, quella del 12 marzo non è una data vincolante: tranquilli che i bimbi possano entrare"

"Quella del 12 marzo 2018 non è una data vincolante. La legge 119/2017 non la prevede come tale. Non abbiamo avuto alcuna notizia da parte delle autorità scolastiche e sanitarie. Non credo che nessun dirigente scolastico si prenderà l'onere di lasciare un bimbo fuori dalla scuola senza alcun preavviso, nessuna comunicazione ufficiale. Siamo tranquilli che entreranno. Se dovesse accadere che lasciano qualcuno fuori, ne risponderanno in sede legale". Lo ha detto - come riporta l'agenzia Ansa - Matteo Angelini, uno dei genitori dell'associazione 'E pur si muove' di Rimini, il gruppo nato con l'intento di coinvolgere e organizzare i cittadini della provincia che hanno deciso di attivarsi "per la Libertà di Scelta in campo vaccinale", commentando la circolare del ministero della salute relativa alla posizione di bimbi di nidi e  scuole materne sprovvisti della certificazione dell'avvenuta vaccinazione o ancora non forniti della prenotazione in una Asl. 

{data:spazio_pubblicitario}

Gli esperti dell'Ausl della Romagna spiegano come andare a funghi in sicurezza

Domenica 11 Marzo 2018
Una buona raccolta di funghi

A Novafeltria prende il via giovedì 15 marzo un corso in quattro serate per sapere tutti gli elementi di base per portarsi a casa questi gustosi frutti della terra

Andare a funghi in sicurezza. E’ questo l’obiettivo del Corso di Micologia base organizzato dall’Ispettorato micologico di Rimini dell’Ausl della Romagna, col patrocinio del Comune di Novafeltria, che si svolgerà nella sala del Consiglio comunale in piazza Vittorio Emanuele 2 a Novafeltria a partire da giovedì prossimo 15 marzo e per i successivi tre giovedì sera.

Formazione infermieri e assistenti sociali: nuova collaborazione di Ausl con Ipasvi di Rimini

Venerdì 9 Marzo 2018
Immagine di repertorio

L’Azienda USL della Romagna ha condiviso un percorso con i Collegi provinciali IPASVI di Forlì/Cesena, Rimini e Ravenna per accreditare gli eventi formativi promossi e organizzati dai Collegi stessi a favore degli infermieri e degli assistenti sanitari loro iscritti.

Sanità romagnola sempre più "rosa": il 74% dei dipendenti di Ausl Romagna è donna

Giovedì 8 Marzo 2018
Immagine di repertorio

Al 31 dicembre 2017 il numero delle donne che lavoravano in azienda è risultato pari a 11.135 su un totale di 15.066 dipendenti

La sanità romagnola è sempre più "rosa": nel 2017 la percentuale di dipendenti donne - così informa in una nota l'Azienda USL della Romagna - è salita al 74% (73.3% nel 2015; 73.7% nel 2016).

{data:spazio_pubblicitario}

Donati abitini su misura per i bimbi prematuri della Terapia Intensiva Neonatale di Rimini e Cesena

Martedì 6 Marzo 2018
La consegna degli abitini in fibra di latte per i bimbi del reparto di Terapia Intensiva Neonatale

La startup Origami ha consegnato i vestitini in fibra di latte alle associazioni “La prima coccola” e “Crescere a piccoli passi”

Nei reparti di Terapia Intensiva Neonatale di Cesena e Rimini è avvenuta lunedì 5 marzo la donazione di alcuni vestitini in fibra di latte per i bimbi prematuri ricoverati da parte della startup cesenate Origami alle associazioni “La prima coccola” e “Crescere a piccoli passi”.

Pericolo neve e ghiaccio. L'Ausl Romagna agli anziani: uscite di casa solo se necessario

Mercoledì 28 Febbraio 2018

In vista delle nuove, ulteriori fasi critiche rispetto alle condizioni atmosferiche, previste per domani giovedì 1 e venerdì 2 marzo (neve e ghiaccio), anche l’Azienda USL invita la cittadinanza a limitare al massimo gli spostamenti e, in particolare per le persone anziane e/o con difficoltà motorie, a non uscire di casa se non per motivi indispensabili. 

Elisoccorso: in arrivo dodici nuove aree di atterraggio in provincia di Rimini entro il 2019

Mercoledì 28 Febbraio 2018
Fonte: sito ufficiale della Regione Emilia Romagna

In tutto la Regione ha autorizzato 142 nuove elisuperfici, distribuite sull'intero territorio. La metà saranno collocate in area montana

Altre 142 aree per il decollo e l’atterraggio delle eliambulanze su tutto il territorio regionale, anche di notte, di cui oltre la metà (83) in zone montane e 12, in particolare, in provincia di Rimini. Un nuovo elicottero dotato di tecnologia NVG (Night Vision Goggles, visori a intensificazione di luce) che consentirà di utilizzare anche basi di atterraggio non illuminate. Sono queste le novità presentate ieri in Regione per quanto riguarda il servizio di Elisoccorso in Emilia Romagna.

{data:spazio_pubblicitario}

Vaccinazioni: Rimini fa il più 9% in sei mesi e il sindaco si scaglia contro la falsa informazione

Lunedì 26 Febbraio 2018
Andrea Gnassi, sindaco di Rimini

Gnassi presenterà alla Procura un esposto perché si faccia chiarezza sui "camion vela che riportano messaggi del tutto privi di validità medica e scientifica"

Potrebbero configurarsi diverse tipologie di reati, a partire dal procurato allarme nei messaggi "pubblicitari" veicolati in questi giorni anche nel riminese da camion vela. L'argomento è quello delicatissimo della vaccinazione. "Dai camion vela arrivano messaggi del tutto privi di validità medica e scientifica - avverte il sindaco di Rimini Andrea Gnassi, che negli ultimi sei mesi ha messo a segno un esaltante più 9% di vaccinati -. Consegnero nei prossimi giorni alla Procura, in forma di esposto, le informative raccolte dagli Uffici comunali e dalla Polizia municipale relative alle recenti campagne di comunicazione 'free vax' sul territorio comunale.

Ausl Romagna: stabilizzazione precari, al via bandi per 240 figure professionali fra cui infermieri

Sabato 24 Febbraio 2018

Il Direttore generale Tonini: “buone politiche per il lavoro e per i cittadini”

Mentre a livello nazionale è stato firmato il nuovo contratto per il comparto (infermieri e professioni sanitarie) del Sistema Sanitario Nazionale, l’Ausl Romagna comunica di avere conseguito due importanti traguardi sul fronte del miglioramento delle condizioni di lavoro, per gli operatori e i professionisti aziendali. Si tratta dei bandi per la stabilizzazione di 240 lavoratori del comparto, principalmente infermieri, e dell’avvio dei meccanismi per il conferimento degli incarichi per il personale della dirigenza medica.

Neonati spostati in totale sicurezza all'ospedale di Rimini con l'innovativa termoculla Dual-incu-i

Venerdì 23 Febbraio 2018
La termoculla ibrida Dual-incu-i presentata al momento della donazione

L'apparato è stato donato al reparto di Terapia Intensiva Neonatale / Neonatologia da parte della famiglia Caldari in memoria della piccola Teresa

All'ospedale Infermi di Rimini è arrivata la termoculla “ibrida” Dual-incu-i, dotata di elevate prestazioni tecnologiche, che può fungere da lettino rianimatorio in sala parto per trasformarsi poi in incubatrice da trasporto durante il “viaggio” verso la terapia intensiva neonatale, ed infine in termoculla vera e propria o in lettino chirurgico in reparto, permettendo di eseguire interventi chirurgici al letto del piccolo paziente, senza muoverlo dalla sua postazione. Il modernissimo apparato è stato donato dalla famiglia Caldari, in memoria della piccola Teresa.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it