Coriano. Evade dai domiciliari per passare una serata con gli amici: rintracciato e arrestato dai Carabinieri

Più informazioni su

Nella tarda serata di ieri, i militari della Stazione di Coriano (RN), impegnati in un servizio di controllo del territorio per le vie di quel centro, praticamente deserte come la maggior parte delle vie dei centri abitati in questi giorni di allerta sanitaria, hanno improvvisamente notato il transito di un’autovettura lancia Y con a bordo tre persone. Tutto normale, se non che il guidatore era un volto noto alle Forze dell’Ordine poiché conosciuto come persona sottoposta agli arresti domiciliari.

È cosi che i carabinieri hanno allora proceduto al controllo dell’autovettura e dei suoi occupanti riscontrando effettivamente la presenza di F.G.R., torinese residente a Coriano, classe’78, in atto sottoposto agli arresti domiciliari per vecchi reati in materia di stupefacenti, il quale si era arbitrariamente allontanato dal luogo di detenzione per trascorrere la serata in compagnia di due amici di origine albanesi.

Questa la spiegazione dell’uomo fornita ai militari, i quali, constatato lo stato di flagranza del reato non  hanno potuto fare altro che procedere all’arresto dell’evaso, conducendolo presso le camere di sicurezza della Compagnia di Riccione, in attesa della celebrazione del rito direttissimo previsto per questa mattina innanzi all’A.G. di Rimini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.