Completata la prima somministrazione del vaccino nelle strutture per anziani romagnole: iniziata la seconda

Nel ravennate sono 2369 gli ospiti che hanno ricevuto la prima dose del vaccino

Più informazioni su

Ausl Romagna fa sapere che oltre 5558 ospiti nelle strutture per anziani presenti sul territorio romagnolo hanno ricevuto la prima dose del vaccino, mentre nella giornata di venerdì è iniziata la somministrazione della seconda dose, agli ospiti che avevano ricevuto il primo vaccino nella giornata del 31 dicembre scorso e stanno proseguendo in questi giorni.

Restano ancora fuori dalla somministrazione le strutture interessate da cluster, 1080 persone presenti in struttura, perché attualmente sono ancora  presenti, appunto, dei cluster, specificano dall’Ausl.

Per quanto riguarda gli operatori, 1785 di loro hanno ricevuto il vaccino direttamente all’interno delle strutture, mentre gli altri, come da indicazioni date, sono ricorsi alla vaccinazione nei tre punti provinciali individuati dall’Azienda ( Ravenna, Pala De Andrè, Cesena/Forlì, Fiera Cesena e Rimini, Fiera).

Questo il riepilogo delle vaccinazioni effettuate in Romagna:

vaccino nelle strutture per anziani romagnole

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.