Quantcast

Centinaia di persone alla festa di compleanno de La Posada a Rivabella

Più informazioni su

Rivabella si è fermata per un’intera serata per spegnere le 40 candeline del più antico ristorante della frazione riminese

Una grande festa per tutta Rivabella. Questo doveva essere e questo è stato il maxi-evento organizzato in occasione del 40° compleanno de La Posada, il più antico ristorante della frazione riminese, l’unico – dal 1981 ad oggi – a non aver mai cambiato né l’insegna né i gestori (Max, Arnaud e Severine).

La grande festa di compleanno era inizialmente prevista per il 1° maggio (data ufficiale del primo giorno di attività), ma il Covid ci ha messo lo zampino e dunque i titolari hanno preferito spostarla a settembre.

Una grande festa dal vago sapore “retrò” con atmosfere anni ’80 per ricostruire, in maniera fedele, le ambientazioni tipiche di 40 anni fa, quando La Posada – in una Rimini ancora capitale europea della vacanza – accendeva per la prima volta al civico 31 di via Toscanelli la sua insegna.

E alla fine centinaia di persone hanno preso parte ad un programma che ha visto la musica anni ’80 con band dal vivo, il dj set ed uno show danzante di grande impatto scenico. Un revival all’insegna del divertimento, della condivisione e, soprattutto, della buona tavola, oggi come 40 anni fa il principale “biglietto da visita” di un locale diventato un punto di riferimento nel mondo della gastronomia riminese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.