Quantcast

Presidente E-R Bonaccini avverte: “Chi ostacola Green pass rischia di favorire nuove chiusure”

Il presidente dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, è intervenuto stamani (15 settembre) su Radio 24 affermando che, chi è contro il Green pass, rischia di favorire nuove chiusure o lockdown.

“Lo dico da settimane” – ha affermato il presidente, scendendo maggiormente nei particolari – io sono favorevole all’estensione del Green pass in tutti i luoghi di lavoro perché è uno strumento che ci aiuta evitare l’ulteriore propagarsi dei contagi: se in questo momento, alla data di oggi, possiamo avere riaperte praticamente tutte o quasi le attività economiche, quelle più di aggregazione delle persone, dallo sport alla cultura, dal turismo alla ristorazione e ai bar è perché i vaccini, che non c’erano l’anno scorso, stanno proteggendo le persone”.

E quindi, ha concluso il governatore emiliano-romagnolo, “con la riduzione drastica dei ricoveri, in particolare quelli gravi e, cosa più importante di tutte, dei decessi, siamo riusciti a garantirci un Paese che è ripartito e che oggi si augura di non chiudere mai più nulla”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.