Quantcast

Coop Alleanza 3.0 a fianco delle donne che subiscono violenza: sugli scontrini il numero 1522 per le richieste di aiuto

Più informazioni su

Coop Alleanza 3.0 continua il suo impegno al fianco delle donne vittime di violenza. Fino alla fine di novembre nei 38 negozi della Cooperativa in Romagna, di cui 6 a Forlì Cesena, 20 a Ravenna e provincia, 12 a Rimini e provincia, e in tutti i territori in cui la Cooperativa è presente, gli scontrini degli acquisti di soci e consumatori recheranno il seguente messaggio “Se sei vittima di violenze o stalking chiama il 1522. Il numero è gratuito e attivo 24h su 24”. Il 1522 è infatti un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito (anche dai cellulari) è attivo 24 h su 24, e accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Inoltre, fino a fine novembre prosegue anche la campagna solidale di Coop Alleanza 3.0 “Noi ci spendiamo, e tu?”: i soci che scelgono i prodotti Solidal Coop e i prodotti Frutti di pace contribuiscono con l’1% della loro spesa a sostenere 40 centri antiviolenza e le associazioni del territorio impegnate a contrastare la violenza sulle donne. In Romagna ne beneficeranno tre tra centri antiviolenza e associazioni del territorio impegnate a contrastare la violenza sulle donne.

Inoltre, in collaborazione con le realtà locali, Coop promuoverà iniziative territoriali per sensibilizzare e informare sulla violenza di genere, sia su piattaforme online che in presenza nel pieno rispetto delle normative anti-covid. Maggiori info inerenti alle iniziative su all.coop/noicispendiamoetu. Il sostegno a questa campagna ad alto valore etico è tra le manifestazioni concrete del Piano pluriennale di sostenibilità di Coop Alleanza 3.0 che allinea gli obiettivi strategici della Cooperativa con i 17 Global Goal previsti dall’Agenda ONU 2030.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.