Covid. Nuovo drive trough a Rimini e attività di tamponi potenziata in Alta Valmarecchia

Più informazioni su

Un nuovo drive trough per distribuire meglio l’attività dei tamponi e diminuire le file che talvolta si sono verificate a quello situato presso l’ospedale “Infermi” di Rimini. E’ in corso di attivazione presso la sede amministrativa di Rimini dell’Ausl (via Coriano, 38 – edificio “Colosseo”) e sarà operativo da lunedì prossimo, dedicato in particolare ai tamponi di ambito scolastico. Così come per quello aperto presso l’ospedale, l’accesso sarà per appuntamento, mentre non è previsto l’accesso diretto perché si hanno sintomi, come invece purtroppo è capitato abbastanza di frequente nei giorni scorsi. Coloro che sono invitati ad eseguire il tampone riceveranno data e fascia oraria in cui presentarsi, oltre a tutte le relative istruzioni tecniche.

Una ulteriore postazione per l’esecuzione dei tamponi è inoltre in corso di attivazione in un ambulatorio dedicato, all’interno dell’ospedale “Sacra Famiglia” di Novafeltria. Anch’esso sarà per appuntamento, a partire da lunedì, e non ad accesso diretto, ed è mirato ad agevolare l’esecuzione dei tamponi soprattutto per i residenti nelle zone più lontane dell’Alta Valmarecchia. Sempre a questo fine per il territorio dell’Alta Valmarecchia è in corso di attivazione un’attività di effettuazione di tamponi a domicilio. Si sta inoltre valutando eventuali ulteriori installazioni sul territorio provinciale.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.