Quantcast

Lavori sulla Statale Adriatica, dal comune guardia alta per contenere i disagi

Anas, società del Gruppo FS Italiane, ha annunciato oggi l’apertura del cantiere e l’inizio dei lavori che interesseranno la strada statale 16 “Adriatica” nel tratto che attraversa il territorio comunale di Bellaria Igea Marina: l’intervento comincerà lunedì 13 settembre con fine lavori prevista per sabato 13 novembre.

Si tratta di importanti lavori di innalzamento degli standard delle barriere stradali e di consolidamento degli argini a bordo carreggiata, che aumenteranno notevolmente la sicurezza per chi percorre la statale. Per consentirne l’esecuzione, durante il periodo Anas istituirà la chiusura dal km 189+500 al km 186+500 della strada per chi viaggia in direzione Ravenna, con contestuale uscita obbligatoria allo svincolo di Bellaria, deviazione sulla via Ravenna e rientro sulla statale allo svincolo di San Mauro.

anas_mappa

L’Amministrazione accoglie positivamente l’esecuzione di un intervento che renderà più sicuro il tratto interessato dai lavori, pur consapevole dell’aumento del transito mezzi, anche pesanti, che tale deviazione produrrà lungo la via Ravenna. Per questo, sta già predisponendo le misure in termini di viabilità e di risorse, di concerto con il Comando di Polizia Locale, per contenere i disagi e favorire la tranquillità di chi vive o lavora a Bellaria Igea Marina; soprattutto in prossimità degli incroci con le traverse che intersecano la stessa via Ravenna.

Alla cittadinanza, che si ringrazia sin da ora, l’invito allo spirito collaborativo che sempre la città di Bellaria Igea Marina ha saputo dimostrare, ma anche quello ad utilizzare i due semafori a chiamata installati in tempi recenti lungo la via Ravenna: che si rivelano più che mai funzionali e si trovano l’uno in prossimità di un frequentato supermercato, non distante anche da alcune scuole di Bellaria, l’altro a Igea Marina vicino al Centro culturale Kas8 Factory.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.