Al via il porta a porta a Santarcangelo di Romagna: tutte le informazioni utili

Parte lunedì 18 luglio il porta a porta, che interesserà 850 utenze della zona extraurbana nelle frazioni di San Bartolo, La Giola, Canonica, Montalbano e Ciola Corniale a Santarcangelo di Romagna.

La raccolta domiciliare sarà di tipo integrale, cioè riguarda di tutti i tipi di materiali: organico, carta/cartone, plastica, vetro e indifferenziato; la rimozione graduale dei cassonetti inizierà dal 26 luglio.

Un nuovo sistema per una migliore raccolta differenziata

Questo sistema permetterà di migliorare il decoro cittadino, la quantità/qualità della raccolta differenziata e di promuovere una gestione responsabile dei rifiuti da parte di tutti i cittadini. per recuperare quantità sempre maggiori di materiali riciclabili (come organico, plastica, vetro, carta), che restano risorse preziose per l’ambiente

Differenziare correttamente i rifiuti non è semplicemente un obbligo di legge, ma rientra in quei comportamenti sostenibili che, se effettuati da tutti i cittadini, contribuiscono notevolmente alla qualità della vita delle nostre città e alla valorizzazione del nostro territorio”.

È importante ricordare che nel contenitore dei rifiuti indifferenziati va conferito solo ciò che rimane, dopo aver separato bene tutti i rifiuti differenziabili. Inoltre, gli addetti alla raccolta dell’indifferenziato svuoteranno solamente il contenitore consegnato. Uno o più sacchi depositati in strada, sui quali gli operatori apporranno un adesivo risalente all’infrazione, non saranno prelevati e verranno considerati a tutti gli effetti scarichi abusivi, come da Regolamento Comunale.

Il punto di ritiro dei i kit presso il Comune

Chi non era in casa al momento della distribuzione – effettuata dagli incaricati di Hera dal 29 giugno in poi – del kit standard per il porta a porta, composto dal calendario con le giornate di raccolta e le informazioni/regole sul servizio e dai contenitori da esporre, potrà ritirarlo presso l’Ufficio SUAP, situato al piano terra del Palazzo Comunale – ingresso su via Pascoli civico 2 (la via dell’Arco) dalle 9 alle 13 nei seguenti sabati: 30 luglio, 6 agosto e 13 agosto.

Solo i titolari del contratto Tari potranno ritirarlo: se invece delegheranno un’altra persona, è necessario utilizzare il modulo allegato alla lettera inviata a metà giugno a tutte le utenze coinvolte.

I canali di contatto Hera dedicati ai nuovi servizi

Per eventuali richieste di chiarimenti sull’avvio dei nuovi servizi è possibile contattare il Servizio Clienti dedicato 800.999.500 (famiglie) e 800.999.700 (attività), numeri verdi gratuiti attivi dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18.

Per informazioni e segnalazioni sono inoltre disponibili l’apposita sezione del sito www.gruppohera.it e l’app di Hera Il Rifiutologo, scaricabile gratuitamente per iPhone/iPad e Android – oggi integrata con Alexa, l’intelligenza artificiale di Amazon – su www.ilrifiutologo.it.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.