Notte di violenza a Riccione. Prima una rissa, poi un’aggressione: 18enne tra la vita e la morte

Più informazioni su

E’ stato un sabato notte di violenza quello da poco trascorso a Riccione: come riporta il Corriere Romagna, nel giro di poche ore la cittadina è stata teatro di due sanguinosi episodi in zona mare, tra viale Dante e piazzale Azzarita, dove si sono susseguite una rissa e un’aggressione

La prima, tra due gruppi di magrebini, è degenerata intorno alle 20 allo spuntare di un coltello: un 27enne, per aver ricevuto delle coltellate al costato, è stato ricoverato all’ospedale Infermi di Rimini. I Carabinieri, giunti sul posto, hanno arrestato il presunto aggressore, un 20enne marocchino. Poco dopo l’una invece un gruppo di uomini non ancora identificati ha pestato a sangue un ragazzino 18enne, che ora ‘lotta per la vita’ all’Ospedale Bufalini di Cesena.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.