La Polizia Stradale di Rimini sorprende due ‘pataccari’: sequestrati computer portatile e un tablet

Più informazioni su

Nell’ambito dei mirati servizi di controlli disposti dalla Polizia Stradale per garantire la sicurezza di chi ha scelto per gli spostamenti l’auto come mezzo di trasporto, con il consueto aumento del volume di traffico che interessa la viabilità autostradale nel periodo estivo e degli avventori nelle aree di servizio autostradali,  sono stati programmati numerosi controlli al fine di prevenire reati di natura predatoria e truffe ai danni di ignari turisti e viaggiatori.

Durante un servizio svolto in abiti civili, nella mattinata di lunedì 5 agosto alle ore 06.30 presso l’area di servizio di Rubicone est della A14 la Polizia Stradale di Rimini ha sorpreso due “pataccari” che erano intenti a truffare i malcapitati di turno. I due truffatori C.A., classe 65, e V.F. classe 68, entrambi di origine napoletana ma residenti nella provincia di Rimini sono stati trovati in possesso di un computer portatile Hp e di un tablet marca Samsung che proponevano in vendita a prezzi irrisori. Con una ormai consolidata modalità esecutiva, una volta pattuito il prezzo ed intascato i soldi scambiavano la merce consegnando ai malcapitati acquirenti i cosidetti “pacchi”, valigette compatibili per la custodia degli oggetti mostrati ma con all’interno bottigliette d’acqua e cartone compresso.

Gli agenti hanno sequestrato il computer portatile, il tablet e le custodie contenente materiale per rendere simile il peso di quello che l’acquirente è convinto di acquistare ma con la cerniera convenientemente bloccata da rendere difficoltosa la verifica del contenuto. I due napoletani sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria poichè non hanno rispettato il foglio di via del Questore di Rimini e segnalati all’Autorità amministrativa per l’attività di vendita abusiva.

Per garantire il sicuro rientro di chi si metterà in viaggio, la Polizia Stradale di Rimini proseguirà per tutta la stagione estiva in specifici servizi presso tutte le aree di servizio autostradali della provincia. La Polizia Stradale consiglia a tutti gli utenti della rete autostradale di effettuare acquisti solo presso gli esercizi commerciali autorizzati e di diffidare di individui che propongono l’acquisto di merce a prezzo vantaggioso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.