Rimini. Beccato con la droga al Parco Mussi. Arrestato dei Carabinieri

Più informazioni su

Nel pomeriggio di ieri, 3 settembre i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Rimini hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, G.E.M, senegalese, classe 1982.

I militari, nel corso di servizi straordinari nei parchi pubblici e nelle colonie in stato di abbandono, hanno colto in flagranza di reato nel Parco Murri un cittadino senegalese mentre cedeva una dose di sostanza stupefacente. La perquisizione personale nei confronti dell’uomo ha permesso il rinvenimento di ulteriore sostanze stupefacente, già pronta per essere ceduta, e di contanti ritenuti proventi dell’attività di spaccio.

Condotto in caserma ed espletate le formalità di rito l’uomo è stato dichiarato in arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri Rimini Principale in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Nel corso della mattinata odierna, l’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Rimini in attesa della prima udienza, fissata per il giorno 30.09.2019.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.