Rimini. Per la manutenzione stradale di Santa Giustina un finanziamento di quasi 600 mila euro 

Con un investimento di 580.000 euro per le nuove asfaltature di Santa Giustina, continua il programma straordinario di interventi della “Città Diffusa”, 50 interventi interamente a carico del bilancio del Comune di Rimini che verranno eseguiti nell’arco di 15 mesi lungo l’intera fascia territoriale a monte della linea della Statale 16 ‘Adriatica’.

Si tratta di strade, scuole, piazze, verde, impiantistica sportiva, videosorveglianza, edilizia cimiteriale, aree di sosta, che si snodano tutte intorno al concetto di città circolare, senza più fratture, capace di svilupparsi per cerchi concentrici per “creare connessioni attraverso funzioni e identità tra il territorio a mare e a monte della Statale 16 – è il commento dell’Amministrazione comunale di Rimini -.

La Giunta comunale ha infatti approvato nell’ultima seduta gli interventi di manutenzione straordinaria e ripristino per 15 strade di Santa Giustina, per un totale si 580.000 euro su un milione e mezzo previsto dal piano per nuove asfaltature su 31 vie su tutto il territorio a monte della Statale 16.

In particolare si interverrà su via Tredozio, via Meldola, via Teodorano, via Verghereto, via Arrocco Emilia I, via Villalta, via Galeata, via Bagnacavallo, via Modigliana, via Castrocaro, via Alfonsine, via Fusignano, via Arrocco Emilia II, via Vecchia Emilia, via Roncadello su cui si interverrà con la fresatura dell’attuale pavimentazione stradale, con la bonifica e risagomatura dei tratti stradali e nel rifacimento della pavimentazione mediante bynder e un nuovo tappeto d’usura. Prevista anche la rimozione di caditoie e pozzetti in cemento che verranno sostituite mentre tutti i manufatti verranno riportati alle nuove quote. Su tutte le strade è previsto il rifacimento della segnaletica orizzontale mentre interventi specifici per accrescerne la sicurezza sono previsti su alcune specie sulle radici delle alberature stradali il cui sviluppo incontrollato dell’apparato radicale ha generato pericolosi dissesti. In Via Meldola, oltre gli interventi è prevista la realizzazione di una breve tratto stradale all’interno dell’aiuola andando incontro alle richieste dei residenti. In via Modigliana, Castrocaro e Roncadello, poi, è prevista la bonifica delle banchine e in via Roncadello la pulizia dei fossi.

Come noto l’insieme degli interventi su Santa Giustina non si limiteranno alle asfaltature ma prevedono la realizzazione della Nuova piazzetta Bar Sport (200 mila euro la previsione di spesa), unuovo attraversamento semaforizzato lungo via Emilia (30 mila euro), la riqualificazione Scuola (315 mila euro), l’adeguamento normativo palestra (25 mila euro), due sistemi di videosorveglianza digitale previsti in via Villalta presso scuola elementare (10 mila euro) e via Meldola presso l’area di sosta (10 mila euro).

“Oltre a Santa Giustina gli interventi della “Città Diffusa” già inseriti nei Bilanci – ha commentato l’assessore ai lavori pubblici Jamil Sadegholvaad – vedranno prossimamente l’avvio dei lavori, per un investimento complessivo da parte del Comune di Rimini, che si aggira nell’ordine dei 6 milioni di euro, equamente distribuiti tra parte nord e parte sud dell’area comunale a monte della Statale Adriatica, da Corpolò, a Gaiofana, a Grotta Rossa, San Vito, Spadarolo, Padulli, Vergiano, Sant’Aquilina, Monte Cieco, San Lorenzo in Correggiano, San Salvatore, Casalecchio per elevare la qualità di vita e la sintonia tra le diverse parti di Rimini.”

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.