Il Capitano Marco Califano lascia la guida dei Carabinieri di Riccione. Nuovo incarico a Napoli

Più informazioni su

Dopo quattro anni di servizio alla guida dei Carabinieri di Riccione, il Capitano Marco Califano lascia la Riviera romagnola. L’Ufficiale assumerà il Comando della Compagnia Capoluogo del Gruppo 2 di Napoli dell’Arma dei Carabinieri, competente sull’area vesuviana della città metropolitana partenopea.

In una conferenza stampa tenutasi nella mattina presso il Comando Provinciale, l’Ufficiale ha salutato gli organi di stampa, ringraziandoli per il prezioso apporto assicurato costantemente in questi anni a tutela del diritto d’informazione dei cittadini.

Il Capitano Califano ha rivolto un sentito ringraziamento a tutti i cittadini romagnoli – “distintisi in questi anni per la loro ospitalità e cordialità, ma anche e soprattutto per la loro collaborazione puntualmente assicurata alle istituzioni deputate alla tutela della sicurezza e della legalità” – e ai propri militari, definiti “come la risorsa più preziosa per un Comandante” e che gli hanno sempre assicurato una piena e leale collaborazione “ senza risparmio di energie e sottraendo tanto ai propri affetti per impegnarsi in favore e a tutela della propria comunità. Grazie al loro lavoro è stato possibile raggiungere risultanti particolarmente importanti”.

Nel periodo compreso tra settembre 2015 e settembre 2019 –  conciso con la presenza del Capitano Marco Califano in riviera – i Carabinieri della Compagnia di Riccione hanno raggiunto i seguenti risultati operativi: circa 1400 arresti e poco meno di 6000 denunce in stato di libertà.

 

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.