Tragedia al ponte degli Scout di Rimini: anziana trovata annegata nel fiume Marecchia

In seguito all’allarme lanciato da alcuni passanti, alle 14,40 del 3 novembre 2019, i Vigili del Fuoco di Rimini sono intervenuti con il personale specializzato per il Soccorso Acquatico e le apposite attrezzature (gommone e idrocostumi) al fine di recuperare una persona nel fiume Marecchia, in corrispondenza del ponte dello Scout di via Tonale a Rimini. Presenti sul posto Carabinieri, Polizia di Stato e 118.

I Carabinieri hanno identificato la persona in una signora di 86 anni che, stando alle prime ricostruzioni, aveva lasciato casa nella tarda mattinata di domenica. I parenti, non avendo sue notizie da un po’ di tempo, hanno lanciato l’allarme alle Forze dell’Ordine. La signora soffriva di alcuni problemi di salute legata all’età e si sospetta un malore tra le cause che hanno portato l’anziana a cadere nel fiume. Il magistrato di turno ha disposto l’autopsia per accertare le cause del decesso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.