40 imprese a Misano World Circuit per la prevenzione degli incidenti stradali sui percorsi di lavoro

Oggi si svolge a Misano World Circuit la settima edizione di Io Lavoro e Guido Sicuro, iniziativa che sensibilizza sulla prevenzione degli incidenti stradali che avvengono sui percorsi di lavoro e nei trasferimenti da e verso le aziende.

Anche quest’anno, posti esauriti, a testimoniaza dell’attenzione delle aziende che hanno aderito al progetto, condividendone gli obiettivi ed iscrivendo all’iniziativa i loro dipendenti. La partecipazione è gratuita grazie al sostegno e al contributo degli enti che promuovono Io Lavoro e Guido Sicuro.

Testimonial di quest’anno sono il neocampione del Mondo della MotoE, il riminese Matteo Ferrari e Mirco Acquarelli, atleta del Riviera Basket Rimini.

La giornata, coi partecipanti suddivisi in quattro gruppi, vedrà l’alternarsi di sedute in aula e prove pratiche a cura degli istruttori della scuola di guida sicura BMW – Guidare Pilotare di Siegfried Stohr. L’ex pilota di Formula Uno interverrà in aula presentando La tecnologia per la sicurezza: “l’Eye Tracking” per la guida sicura.

Nel pomeriggio, dalle 13.35, l’intervento dei relatori su tematiche specifiche e riguardanti la prevenzione

Previsti i contributi dell’Asl: Michele Bertoldo (U.O. Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro PSAL – Vigilanza e Controllo Rimini e del Tecnico della prevenzione U.O. PSAL Matteo Proietti sul ‘Rischio da incidente stradale: percezione e misure precauzionali’. Dell’Inail, il Dirigente responsabile della sede di Rimini, Antonino Pizzimenti, interverrà sul tema ‘Tutele INAIL per la Sicurezza stradale e la mobilità sostenibile’.

Per Guidare Pilotare Driving School interverrà Mattia Losi, Istruttore di Guida Sicura. L’ing. Graziano Milone di Vmoto Soco Italy completerà il panel degli esperti informando sulle prospettive degli scooter elettrici. Il testimonial Mirco Acquarelli, che collabora al progetto ‘Educazione alla Legalità’, ha titolato il suo intervento La distrazione di un attimo. Com’è cambiata la mia vita’.

La giornata terminerà con la consegna degli attestati di partecipazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.