Scherzano con un petardo ma feriscono una barista: due denunciati a Saludecio

Più informazioni su

I carabinieri della stazione di Saludecio, al termine di un’attività investigativa, hanno deferito in stato di libertà S.M., riminese classe 73 e S.S., donna albanese classe 77, per aver provocato lesioni personali ad una giovane barista dell’ARCI “Piero Albini” di Saludecio, classe ’94, nel corso dei festeggiamenti per capodanno.

In particolare, i due amici, hanno fatto esplodere un petardo a distanza ravvicinata dalla giovane mentre era intenta a lavorare nella notte più lunga dell’anno. Lo scherzo, per nulla simpatico, le ha provocato una lieve lesione della membrana timpanica.

I carabinieri, a seguito della denuncia sporta dalla malcapitata, hanno acquisito le immagini dell’impianto di videosorveglianza del locale riuscendo così a ricostruire i fatti e ad identificare compiutamente i due responsabili.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.