Quantcast

Bellaria Igea Marina. Coppia sanzionata per ubriachezza molesta “anti covid19”

A Bellaria Igea Marina, lunedì 4 maggio, su richiesta di alcuni cittadini, il personale della Polizia Locale è intervenuto in via Perugia , dove era stata segnalata la presenza di due 40enni, un uomo (risultato residente a Bellaria Igea Marina) e una donna (domiciliata a Bellaria Igea Marina) intenti a importunare i passanti: inveendo, gridando e invitandoli al non rispetto delle misure anti contagio. Misure, a detta della coppia, frutto di un complotto ordito da non meglio specificati organi o autorità. I due, in evidente stato di ebbrezza, sono stati sanzionati per ubriachezza molesta in luogo pubblico e per la violazione delle norme anti Covid-19.

Sempre nel contesto dei controlli atti a garantire il rispetto delle misure anti contagio, è stato denunciato un 70enne non residente. L’uomo ha giustificato la propria presenza sul territorio riferendo di impegno di lavoro, e dichiarando di aver trovato chiuso il luogo presso cui si sarebbe dovuto recare. Accertamenti eseguiti dagli agenti presso suddetta attività, hanno invece rivelato come essa fosse regolarmente aperta al pubblico: il 70enne sarà denunciato per le false dichiarazioni rese in fase di stesura dell’autocertificazione.

 

Comando di Polizia Locale di

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.