Riccione. Riapertura di quasi tutti gli alberghi, la sindaca Tosi: “Siamo al fianco degli operatori”

Più informazioni su

Una nota Ansa riporta che il Comune di Riccione ha comunicato che quasi tutti gli alberghi hanno riaperto. “Sono stati bravi gli operatori di Riccione, hanno tenuto duro, hanno puntato su ciò che sanno fare meglio degli altri, e oggi possiamo dire che la Perla Verde ha acceso i motori e si è rimessa a correre”, dice la sindaca Renata Tosi. “Quest’anno – aggiunge – è stata in salita ma alla fine siamo arrivati, e contro ogni aspettativa la produttività della Romagna e del nostro turismo ha iniziato a risalire, L’amministrazione sarà al fianco degli operatori perché crediamo che agendo insieme possiamo arrivare ad alzare le presenze e lasciare alle spalle quel brutto dato del -30%, che per la Regione sarebbe addirittura un risultato accettabile, ma noi puntiamo sempre a migliorare il risultato”.

Secondo i dati raccolti dall’Ufficio Suap del Comune di Riccione confermano il trend positivo. Le strutture ricettive, hotel e residence attivi a Riccione per l’estate 2020 sono 432, di cui 31 residence. Dall’inizio dell’anno si registrano sette sospensioni della licenza alberghiera, meno dell’1,7% sul totale degli hotel aperti. Di queste, due sospensioni sono antecedenti al lockdown e risalgono a gennaio; tre a marzo e una maggio. Tre di queste strutture sono a una stella, altre tre strutture a due stelle, solo una struttura a quattro stelle.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.