A Riccione e Bellaria aprono i posti estivi della Polizia di Stato

In considerazione del notevole afflusso turistico sulla Riviera riminese che, nonostante le note limitazioni, ha registrato un inizio positivo in termini di presenze, soprattutto nei fine settimana, al fine di garantire un ulteriore presidio territoriale a beneficio dei cittadini e turisti della Riviera e rispondere più velocemente alle esigenze di prevenzione e repressione dei reati, sono stati aperti, da questa mattina, i due Posti di Polizia di Riccione e Bellaria Igea Marina, che rimarranno operativi fino al 31 agosto.

L’organico sarà composto dal Personale della Questura di Rimini che, per l’occasione, ha predisposto un piano straordinario, mirato e progressivo di controllo del territorio denominato “Operazione Alto Impatto per la riviera riminese”, grazie al quale il personale della Questura sarà rinforzato da 10 equipaggi dei Reparti Prevenzione Crimine provenienti da più parti d’Italia.

I posti di Polizia, ubicati a Riccione in Via Empoli presso il Comando di Polizia Municipale (tel. 0541/649472-649473), ma con un presidio avanzato in Piazzale Roma, ed a Bellaria in Piazzale Falcone e Borsellino nr. 19 (tel. 0541/330654), saranno aperti dalle 08.00 alle 20.00 per le denunce e le varie istanze dei cittadini, ma saranno operativi fino a tarda sera per le esigenze del controllo del territorio, grazie all’impiego dei Reparti Prevenzione Crimine.

Nel punto avanzato della Polizia di Stato presente in piazzale Roma, a Riccione, sarà allestita anche una control room, da dove sarà possibile seguire le varie attività con gli occhi elettronici delle diverse telecamere installate sulla Piazza e sulle zone adiacenti.

I poliziotti in servizio a Bellaria e Riccione effettueranno il servizio di controllo del territorio anche in sella alle bici con i colori della Polizia di Stato, conciliando esigenze di servizio con il rispetto dell’ambiente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.