Novafeltria. Imbratta un pilone del ponte di ‘Santa Maria Maddalena’ con bombolette spray: denunciato 21enne da Carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Novafeltria hanno scoperto e denunciato l’autore di un imbrattamento. La scorsa settimana era giunta una segnalazione alla Centrale Operativa dei Carabinieri di Novafeltria nella quale veniva riferito che alcuni giovani erano scesi lungo il fiume, proprio sotto il ponte di ‘Santa Maria Maddalena’, tra i Comuni di Novafeltria e San Leo.

Immediatamente una pattuglia del locale Radiomobile si è portata sul posto per verificare l’accaduto. I militari scesi sotto il ponte hanno constatato che qualche writers aveva imbrattato uno dei piloni con un sigla incomprensibile; proprio mentre stavano fotografando lo scempio si sono accorti che c’era un giovane che si stava allontanando e i militati lo hanno immediatamente fermato. Dal controllo sono saltate fuori alcune bombolette spray.

Al termine degli accertamenti avendo raccolto tutti gli indizi del caso il 21enne, residente in Valmarecchia, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria di Rimini per “Deturpamento e imbrattamento di cose altrui” con l’aggravante che il fatto è stato commesso su cose di interesse storico ed inoltre il giovane dovrà anche ripristinare a proprie spese lo stato dei luoghi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.