Aeroporto di Rimini: la Polizia respinge cittadina straniera non in regola con le norme anti-Covid

Più informazioni su

Sin dall’inizio della pandemia da coronavirus, l’attività di Polizia di Frontiera di Rimini, spiegano, “si è concentrata, oltre che sui consueti controlli tesi a verificare le condizioni di ingresso nello Spazio Schengen, anche sul rispetto delle normative finalizzate al controllo della diffusione dell’epidemia da Covid 19.

Pertanto, gli operatori addetti ai controlli di frontiera, verificano quotidianamente che i passeggeri in arrivo all’Aeroporto “F. Fellini” da voli privati e di linea, rientrino nelle casistiche che ne ammettano l’ingresso, se provenienti da Paesi Terzi.

I dettagli di indirizzo e recapito telefonico dei passeggeri in arrivo dalle aree non UE vengono quotidianamente comunicati alle Ausl competenti per territorio per i successivi controlli relativi agli obbligatori isolamenti fiduciari di 14 giorni nelle abitazioni indicate nelle autocertificazioni.

Nella giornata del 3 agosto, durante i controlli di Polizia di Frontiera nei confronti dei passeggeri in arrivo da Tirana con il volo Albawings, è stata individuata una cittadina albanese di 21 anni che cercava di entrare nel territorio nazionale pur non soddisfacendo i requisiti  previsti dal D.L. 25 marzo 2020 nr. 19, dai successivi DPCM e, non da ultimo, dalle Ordinanze del Ministero della Salute.

Pertanto la donna, priva di documentazione a supporto di uno dei motivi per i quali sarebbe stato consentito l’ingresso, è stata respinta allo Stato di provenienza per motivi di salute pubblica. Al termine degli atti la cittadina albanese è stata reimbarcata sul volo diretto a Tirana”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.