Diciannovenne in overdose. Questore di Rimini sospende per un mese la licenza nei confronti di circolo privato

Più informazioni su

Il Questore della Provincia di Rimini, Francesco De Cicco, ha disposto la sospensione della licenza per la somministrazione di alimenti e bevande nonché della licenza ex art 80 T.U.L.P.S. del circolo privato “Classic Club -Circolo Arci” di Rimini, per motivi di sicurezza dei cittadini e al fine di impedire il protrarsi di una situazione di pericolosità sociale.

Il provvedimento, che prevede la chiusura per 30 giorni, è la conseguenza del ricovero al locale Pronto Soccorso dell’Ospedale “Infermi” per overdose di un giovane di 19 anni, da tempo associato al Circolo. L’episodio è avvenuto nel pomeriggio del 9 agosto 2020 e il pronto intervento sul posto del personale della Questura ha consentito di sequestrare diverse dosi di sostanze stupefacenti abbandonate sul pavimento della pista da ballo nonché di accertare la presenza, tra i frequentatori del Circolo, di un gran numero di persone con precedenti di polizia per reati relativi agli stupefacenti.

Il Circolo, anche nei mesi scorsi era stato interessato da interventi da parte degli operatori della Polizia di Stato che hanno arrestato al suo interno uno spacciatore e sequestrato, in più occasioni, numerosi involucri di sostanze stupefacenti trovati all’esterno e all’interno del Classic Club.

Pertanto, la proposta di applicazione dell’art. 100 del T.U.L.P.S. è stata ampiamente argomentata dal Personale della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Rimini, quindi vagliata e poi firmata dal Sig. Questore. Il provvedimento è stato notificato questa mattina dal personale della Questura di Rimini, Div. PAS.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.