Carabinieri di Misano arrestano 27enne pregiudicato per rapina e lesioni a pubblico ufficiale

Più informazioni su

Il 22 agosto 2020 i carabinieri  della Stazione di Misano Adriatico hanno arrestato per rapina e lesioni E.F., cittadino svizzero, 27enne, irregolarmente in Italia e pregiudicato.

Gli agenti sono intervenuti  in via della Repubblica dove, poco prima, l’indagato, dopo aver perpetrato il furto di alcuni pacchetti di sigarette da un distributore automatico della tabaccheria ed avuta una colluttazione con il proprietario, si era dato alla fuga nelle vie adiacenti.

I carabinieri sono prontamente intervenuti sul posto, ponendosi immediatamente alla ricerca del fuggitivo che è stato poco dopo rintracciato e arrestato. La refurtiva, consistente in alcuni pacchetti di sigarette, è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario. A seguito dell’evento la vittima ha riportato lesioni giudicate guaribili in trenta giorni dai sanitari del pronto soccorso dell’ospedale civile di Riccione. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Rimini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.