Quantcast

Spaccia cocaina nel parco: pusher 31enne arrestato a Rimini

Più informazioni su

Nel pomeriggio di ieri, il personale della Polizia di Stato ha proceduto ad effettuare diversi controlli nell’area dei parchi e giardini pubblici del tratto del lungomare Sud.

Oltre a diversi interventi, tutti finalizzati al controllo di persone sospette, senza fissa dimora o moleste, è stato tratto in arresto un cittadino albanese resosi responsabile di spaccio di sostanza stupefacente.

Nello specifico, intorno alle ore 15, una Volante, durante lo svolgimento dei richiamati servizi, all’altezza del parco Regina Margherita, notava due ragazzi intenti a parlare e, qualche istante dopo, uno dei due cedeva all’altro un involucro, ricevendo in cambio delle banconote.

Dal controllo effettuato dagli agenti, emergeva che l’involucro ceduto dal cittadino albanese era Cocaina.

A seguito della perquisizione, il cittadino albanese, di 31 anni , irregolare sul Territorio Nazionale, risultava essere di essere in possesso di altre due dosi di Cocaina e 226 euro in contanti, frutto dell’attività delittuosa.

Lo straniero è stato così arrestato per il reato di spaccio di sostanza stupefacente, mentre l’altro ragazzo di anni 29, di origini campane, veniva segnalato amministrativamente quale assuntore di sostanze stupefacenti per uso personale.

 

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.