Quantcast

Ai domiciliari per 14 grammi di cocaina viene sorpreso con altri pregiudicati. Arrestato

Più informazioni su

Nel pomeriggio del 31 agosto a San Clemente, i militari della Stazione Carabinieri di Morciano di Romagna hanno arrestato un , 30enne, di origine straniera, per reiterate violazioni delle prescrizioni imposte dal G.I.P. del Tribunale di Rimini.

L’indagato, il 30 luglio 2020, era stato tratto in arresto dai militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Riccione perché trovato in possesso di 14 grammi di cocaina suddivisa in dosi.

In relazione a tale evento, il G.I.P. del Tribunale di Rimini, dopo le previste formalità di legge,  aveva disposto nei confronti del giovane gli arresti domiciliari presso la propria abitazione, previo rispetto delle previste prescrizioni.

I militari della Stazione di Morciano di Romagna, nel corso dei controlli, hanno accertato che il 30enne non aveva rispettato le prescrizioni imposte dal Giudice in quanto trovato, in diverse occasioni, in compagnia di altri pregiudicati.

Le violazioni sono state refertate alla competente A.G. che ha disposto l’aggravamento della misura cautelare in atto, disponendo il trasferimento del soggetto presso la Casa Circondariale di Rimini.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.