100 mila euro dalla Regione per la messa in sicurezza e il recupero della ex Fornace di Bellaria Igea Marina

Più informazioni su

La Regione Emilia Romagna ha riconosciuto al Comune di Bellaria Igea Marina un finanziamento da oltre 100.000 euro complessivi, approvando così la proposta dell’Amministrazione Comunale costruita attorno al progetto “Fornace: la sicurezza tra tradizione e innovazione”. Come si deduce dal nome, il quadro progettuale definito e sottoposto con successo dall’Amministrazione, riguarda la ex Fornace di Bellaria Igea Marina, straordinario patrimonio della città acquisito dal Comune tra il 2017 e il 2018 e già oggetto di primi, significativi interventi di pulizia e sistemazione.

Il progetto “Fornace: la sicurezza tra tradizione e innovazione”, si legge nella comunicazione che ufficializza il conferimento dei contributi, “rientra senz’altro nelle finalità della legge regionale n. 24/2003 – Disciplina della Polizia amministrativa locale e promozione di un sistema integrato di sicurezza – ed in particolare nelle previsioni dell’art. 6, relativo agli accordi con pubbliche amministrazioni per la realizzazione di interventi di rilievo regionale nel campo della sicurezza integrata.”

Nello specifico, esso intende proseguire l’opera di messa in sicurezza e decoro della struttura, posta per altro in una zona strategica del territorio comunale: una porta di ingresso alla città, connessione tra il centro e la periferia. Un luogo sospeso tra passato e futuro, che grazie all’impiego immediato dei nuovi finanziamenti vedrà perfezionare l’opera di sistemazione delle aree esterne; anzitutto, con la creazione di percorsi protetti e sicuri per avviare la frequentazione del luogo da parte della cittadinanza. Un passo importante nel processo di riappropriazione della ex Fornace da parte della comunità di Bellaria Igea Marina.

Interventi che consentiranno all’Amministrazione Comunale, già alla fine di questo mese, di organizzare un doppio appuntamento – i cui dettagli saranno svelati nelle prossime settimane – che aprirà le porte della ex Fornace ai suoi primi ospiti: il tutto, in simbolica concomitanza con la 38^ edizione del Bellaria Film Festival, in una suggestiva unione tra cultura, tradizione, recupero urbano e del territorio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.