Coronavirus. La provincia di Rimini supera i 10.000 casi da inizio pandemia. Oggi 262 nuovi positivi

Più informazioni su

LA SITUAZIONE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA, OGGI 30 NOVEMBRE

In Emilia-Romagna oggi si registrano 2.041 nuovi casi di positività, con quasi 11.000 tamponi e con una media di 18,5 tamponi positivi ogni 100, una media di molto superiore a quella registrata ieri (i casi positivi ieri erano 1.850, con oltre 13.400 tamponi e con un rapporto di 13,8 tamponi positivi ogni 100). Dei nuovi positivi, sono 1.189 gli asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. L’età media dei positivi di oggi è 48,1 anni. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati finora 123.073 casi di positività.

I CASI COVID ATTIVII casi attivi ad oggi sono 71.734 (+ 1.505 sul giorno precedente). Il dato è tornato a salire parecchio.

LE PERSONE IN ISOLAMENTO DOMICILIAREAd oggi sono 68.730 (+ 1.414 rispetto a ieri). 

LE PERSONE IN TERAPIA INTENSIVA I pazienti in terapia intensiva sono 249 in tutto il territorio regionale (+ 4), e sono così distribuiti: 14 a Piacenza (+1 rispetto a ieri), 15 a Parma (+2), 34 a Reggio Emilia (invariato), 59 a Modena (-1), 56 a Bologna (invariato), 4 a Imola (invariato), 20 a Ferrara (+1), 16 a Ravenna (+1), 6 a Forlì (invariato), 3 a Cesena (+1) e 22 a Rimini (-1).

LE PERSONE RICOVERATE NEI REPARTI COVIDI pazienti ricoverati nei reparti Covid attualmente sono 2.755 (+ 87). 

I GUARITILe persone complessivamente guarite dall’inizio della pandemia salgono a 45.586

I DECESSIPurtroppo, si registrano 39 nuovi decessi: 6 in provincia di Piacenza (3 donne – di 42, 72, 92 anni – e 3 uomini, di 68, 75 e 82 anni); 2 in quella di Parma (un uomo di 86 e una donna di 88 anni); 7 in quella di Reggio Emilia (2 donne, rispettivamente di 66 e 90 anni, e 5 uomini: 2 di 71 anni, gli altri di 84, 86, 88 anni); 7 in quella di Modena (2 donne, rispettivamente di 86 e 90 anni, e 5 uomini: di 66, 81, 88 anni e 2 di 86 anni), 3 in quella di Bologna (tutti residenti nell’imolese: una donna di 94 anni e 2 uomini di 59 e 87 anni); 4 nel ferrarese (tutte donne: 81, 93 e 2 di 88 anni); 3 in provincia di Forlì-Cesena (una donna di 88 anni e 2 uomini, rispettivamente di 86 e 96 anni); 6 nel riminese (4 donne – rispettivamente di 90, 91, 92 e 94 anni –  e 2 uomini, di 86 e 93 anni). Nessun decesso nel ravennate. Si è registrato, inoltre, a Ferrara il decesso di una persona non residente in Emilia-Romagna: si tratta di un 70enne di Occhiobello (Rovigo). In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 5.753.

I CASI PER PROVINCIA – Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi:

  • 27.579 a Bologna e Imola (+ 511, di cui 201 sintomatici)
  • 22.448 a Modena (+ 471, di cui 132 sintomatici)
  • 17.602 a Reggio Emilia (+ 222, di cui 136 sintomatici)
  • 12.463 a Piacenza (+ 57, di cui 18 sintomatici)
  • 10.393 a Parma (+ 140, di cui 89 sintomatici)
  • 10.020 a Rimini (+ 262, di cui 127 sintomatici)
  • 8.062 a Ravenna (+ 182, di cui 64 sintomatici)
  • 6.036 a Ferrara (+ 95, di cui 17 sintomatici)
  • 4.538 a Forlì (+ 54, di cui 36 sintomatici)
  • 3.932 a Cesena (+ 47, di cui 32 sintomatici)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.