Traffico internazionale di stupefacenti: arrestati due uomini a Rimini e Pesaro

Più informazioni su

I carabinieri, nell’ambito di un’attività di cooperazione internazionale di polizia, hanno eseguito due mandati di arresto europeo e sequestrato un ingente quantitativo di cocaina, pari a circa 14 kg nei confronti di due albanesi appartenenti ad un gruppo criminale dedito al traffico internazionale di stupefacenti.

L’importante operazione è stata condotta nella prima mattinata dai carabinieri dei comandi provinciali di Rimini e Pesaro Urbino, su mandato della polizia giudiziaria federale belga. L’attività, coordinata dalla direzione distrettuale antimafia di Bologna ed Ancona, ha portato all’arresto di una coppia albanese residente a Riccione e al rinvenimento di 14 chili di cocaina, occultata nel Pesarese.

L’operazione è scattata a seguito di una articolata attività investigativa condotta dalla polizia belga che ha consentito, a dicembre 2020, di disarticolare un gruppo criminale albanese, con base a Grimbergen, dedito al traffico internazionale di cocaina, approvvigionata dalla Colombia e distribuita sul territorio belga nonché in Germania, Francia e Italia, mediante l’utilizzo di veicoli muniti di doppio fondo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.