Quantcast

Santarcangelo di Romagna: minorenne denunciato dai Carabinieri per minaccia e percosse

Nel pomeriggio del 3 febbraio i Carabinieri della Stazione di Santarcangelo di Romagna, al termine di una breve indagine hanno individuato ed identificato l’autore di un’aggressione avvenuta il pomeriggio del 21 gennaio  ai danni di un diciannovenne del luogo.

Inizialmente si era pensato che si trattasse di una rissa in pieno centro, poi la vittima aveva denunciato ai Carabinieri che un giovane del luogo, lo aveva minacciato e poi aggredito a seguito di una discussione scaturita dal comportamento esuberante del giovane aggressore.

Nel parapiglia il denunciante non aveva riportato lesioni poiché nella circostanza i suoi amici, tutti sentiti come testimoni, erano intervenuti per allontanare con le buone maniere l’aggressore che di fatto è un minorenne del luogo, già noto ai militari, per il suo comportamento. Lo stesso è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Bologna e dovrà rispondere dell’accusa di minaccia e percosse.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.