Quantcast

Grave incidente in A14 tra Pesaro-Urbino e Cattolica: perdono la vita “staffettisti” dell’Enpa

Più informazioni su

Questa mattina, poco prima delle ore 05:30 sull’autostrada A14 Bologna – Taranto è stato temporaneamente chiuso il tratto compreso tra Pesaro-Urbino e Cattolica in direzione Bologna a causa di un tamponamento che ha visto coinvolti due mezzi pesanti ed un furgone all’altezza del km 148. Nell’incidente due persone hanno perso la vita ed un’altra è rimasta ferita.

A perdere la vita Elisabetta Barbieri, “Staffettista”dell’Enpa, “una vera amante degli animali – scrivono dall’ente – nota a tutto il mondo animalista per il suo impegno nelle staffette di animali da adottare”. L’Ente Nazionale Protezione Animali, con la sua Presidente nazionale, Carla Rocchi, la sua Giunta Esecutiva, il suo Consiglio Nazionale, i suoi volontari e i suoi sostenitori, esprime “il proprio lutto per questa immensa perdita”.

“Il suo ero un impegno sincero, costante e disinteressato. Ha collaborato con noi – afferma carla Rocchi , Presidente nazionale Enpa – in tantissime occasioni, e con tantissime Sezioni. Sono centinaia gli animali che oggi hanno iniziato una nuova vita anche grazie a lei. Il suo impegno ha fatto la differenza ed un esempio per tutti noi. Ci mancherai Elisabetta. La nostra Associazione ti ricorderà sempre con immensa gratitudine. Purtroppo Elisabetta non è l unica vittima, con lei muore un altro staffettista , uno è molto grave. Un cane è morto, gli altri animali sono in sicurezza e in viaggio per raggiungere le loro famiglie”.

Sul luogo dell’evento sono intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici, i Vigili del Fuoco, le pattuglie della Polizia Stradale ed il personale della Direzione 7° Tronco di Pescara di Autostrade per l’Italia.  All’interno del tratto chiuso, riaperto alle 10, il traffico è rimasto bloccato per un po’ registrando 1 km di coda in direzione Bologna.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.