Quantcast

Nuovo waterfront di Bellaria Igea Marina, al via i lavori dell’opera più attesa

Più informazioni su

Al via i lavori del waterfront, l’opera pubblica chiave che consegnerà una nuova esperienza di mare e di spiaggia alla zona Nord di Bellaria Igea Marina: questa la notizia che porta con sé la conclusione della gara, con l’affidamento di un primo cospicuo appalto da oltre 850.000 euro.

Lavori affidati al Consorzio Stabile C.O.I.R., raggruppamento di aziende locali composto da Impresa Mattei S.r.l., Pesaresi Giuseppe S.p.a., Impresa Coromano S.r.l., E.R. Lux S.r.l. ed Emmea Trade & Service S.r.l., la cui proposta è risultata sotto il profilo tecnico ed economico migliore delle concorrenti. I lavori della commissione tecnica si sono conclusi il 28 febbraio con l’individuazione della miglior offerta a cui hanno fatto seguito ai sensi del Codice degli appalti le verifiche di rito; il cantieramento è previsto già in questa settimana.

L’intervento, attesissimo dalla comunità di Bellaria Igea Marina e dalle sue componenti turistico-imprenditoriali, sarà eseguito secondo il progetto dell’Arch. Davide Agostini, affidatario dell’incarico di progettazione e direzione lavori.

L’investimento complessivo previsto per il nuovo asse pedonale in prosecuzione di viale Colombo, da p.le Kennedy a via Abbazia, sfiora i 4.000.000 euro: di questi, 2.150.000 euro coperti dall’ingente contributo con cui la Regione Emilia Romagna ha premiato il progetto bellariese. La prima tranche dei lavori interessata dall’appalto aggiudicato ora, copre il tratto compreso tra il bagno 33 bis e il bagno 26; per l’estate 2021, si avrà il completamento dei lavori fino al bagno 30 per poi riprenderli nell’autunno. Inoltre, progettista e uffici comunali sono già al lavoro per le procedure di affidamento del successivo lotto (dal bagno 26 in direzione Nord).

Come sottolineato in sede di presentazione del progetto definitivo, l’opera nella zona Nord di Bellaria Igea Marina permetterà di superare l’automatismo con cui si ‘scende al mare’ da via Panzini, imboccando poi le pedane dell’arenile. Il nuovo waterfront offrirà a cittadini e turisti un nuovo percorso per gli spostamenti, spazi in cui sostare, aree verdi, inediti coni visivi per la vista del mare, ma anche un luogo per l’atletismo e lo sport all’aria aperta.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.