Sorpresi a sorseggiare bevande: Polizia di Rimini sanziona il gestore e gli avventori disponendo la chiusura del locale

Più informazioni su

Proseguono i controlli della Polizia di Rimini, per verificare il pieno rispetto delle misure per il contenimento della pandemia da Covid-19. In particolare, nel pomeriggio del 20 marzo, il personale della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, è intervenuto nei pressi di un bar sito in questa via Costantinopoli, perché il barista ha servito a quattro persone presenti nel locale diverse bevande.

I poliziotti hanno proceduto così a sanzionare, oltre i 4 avventori, il proprietario del locale perché, incurante delle disposizioni contenute nei DPCM attualmente in vigore per contrastare la diffusione del Covid-19, dopo aver somministrato al banco le bevande, ne ha permesso la consumazione all’interno dello stesso.

Gli agenti hanno poi proceduto a disporre la chiusura per un giorno dell’attività per impedire la prosecuzione della violazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.