Quantcast

Rimini. Tentato furto al centro commerciale: 20enne denunciato dalla Polizia

Più informazioni su

Ieri sera, intorno alle 20:30, una volante della Polizia di Stato è intervenuta presso il centro commerciale Le Befane in quanto il personale addetto alla vigilanza aveva bloccato un 20enne italiano con merce non pagata. Il ragazzo è stato sorpreso dalla vigilanza nel reparto abbigliamento, intento a strappare i cartellini di alcuni capi di abbigliamento per poi occultarli in una borsa che aveva con sé. Il giovane, dopo aver prelevato una baguette e una bottiglia di the, pagandole regolarmente alla cassa self service, è stato fermato mentre oltrepassava le barriere antitaccheggio.

Gli addetti alla sicurezza hanno effettuato un controllo scontrino, constatando personalmente che il giovane aveva occultato nella sua borsa ulteriori prodotti. Tra la merce sottratta vi erano calzini, 3 t-shirt, bibite, scatolette di tonno, gelati e dolciumi.

Il ragazzo è stato denunciato per tentato furto aggravato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.