Quantcast

Evade dai domiciliari, sorpreso a spasso per Riccione: arrestato dai Carabinieri

Più informazioni su

Nel pomeriggio del 24 luglio i Carabinieri della Sezione Radiomobili di Riccione, durante il servizio di controllo del territorio, hanno sorpreso un noto pregiudicato foggiano C.P., classe 68, mentre era a bordo della propria autovettura nonostante fosse in realtà ristretto agli arresti domiciliari.

L’uomo, infatti, era stato arrestato proprio dai Carabinieri lo scorso 13 maggio 21 per aver aggredito un coetaneo all’esterno di un locale sul porto di Riccione al culmine di una lite nata per futili motivi.

Alla vista dei carabinieri C.P. si è giustificato dicendo di aver fatto confusione circa il giorno di permesso ad allontanarsi, ma tanto non è bastato ad evitargli un nuovo arresto per evasione.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato quindi accompagnato di nuovo presso la sua abitazione e lunedì sarà sottoposto a rito direttissimo davanti all’Autorità giudiziaria riminese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.