Quantcast

Sant’Agata Feltria piange la morte del sindaco Guglielmino Cerbara

È morto Guglielmino Cerbara, sindaco di Sant’Agata Feltria. Aveva 59 anni e si è spento nella sua casa questa mattina, dopo una lunga malattia.

Il cordoglio del presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini 

“È con grande dolore che apprendo della scomparsa di Guglielmino Cerbara, sindaco di Sant’Agata Feltria. Un amministratore capace, che ha dedicato la propria vita alle istituzioni e alla sua Valmarecchia. Lascia davvero un vuoto in tutti noi, che con lui abbiamo spesso collaborato, e in quanti abbiano avuto la fortuna di conoscerlo.
Voglio porgere le più sincere condoglianze -conclude Bonaccini- anche a nome della Regione Emilia-Romagna, alla sua famiglia e alla comunità dei luoghi in cui Cerbara ha operato con passione e amore per la democrazia”.

Il messaggio di cordoglio di Emma Petitti, presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna.

“Mino purtroppo ci ha lasciati e la notizia mi addolora molto. Un amico, un bravo amministratore, un politico che amava il suo Comune, Sant’Agata Feltria, e la sua vallata, la Valmarecchia. Un comune e un territorio per i quali ha dedicato tempo e impegno, sempre con grande umiltà e spirito di servizio” 

“Per chi ha l’onore di svolgere un ruolo di impegno pubblico e istituzionale si dice che contano più i fatti delle parole e Mino con quelli parlava, con le cose che costruiva insieme agli altri amministratori e attraverso l’ascolto dei suoi cittadini. Un onore essere stata al suo fianco in tanti momenti in questi anni. Ci mancherai molto”.

Le parole di Nadia Rossi, Consigliera PD Assemblea Legislativa Emilia-Romagna

Ci ha lasciato Mino Cerbara, instancabile sindaco di Sant’Agata Feltria. Mino era un primo cittadino capace, cordiale, che amava la sua terra, la Valmarecchia, e chi la abitava, rappresentando al meglio lo spirito di quel luogo.
Punto di riferimento per il territorio, insieme ai sindaci degli altri Comuni stava costruendo un tessuto sociale forte, fondamentale per tutta la Romagna, così ricca di paesaggi, valori, potenzialità.

In questi anni di attività ho avuto la fortuna di conoscerlo e porterò con me un ricordo indelebile di lui, persona mite, ospitale, attenta: era sempre pronto a cogliere opportunità, con entusiasmo e gentilezza. Alla famiglia, agli amici, a chi lo ha incontrato e ne ha potuto apprezzare le qualità, le mie sentite condoglianze. Una grande perdita per Sant’Agata Feltria e per tutti noi”.

Il cordoglio di Filippo Sacchetti, segretario provinciale PD Rimini

“Ci ha lasciato Guglielmino Cerbara. Sindaco di Sant’Agata Feltria e riferimento solido per la nostra comunità politica e per tutta la Valmarecchia.
Mino è stato nei percorsi e nelle battaglie di questi anni sempre con una sobrietà e senso di responsabilità estremo, che non è mai venuto a mancare. Fino all’ultimo”.

“Il confronto non veniva mai a mancare e anche su posizioni diverse c’era sempre il modo di trovare un punto di incontro. Anche il mio ricordo personale è quello di una persona buona, piena di equilibrio e amore per la propria città, quell’amore che nel 2019 ci ha fatto combattere assieme per rivincere con la sua candidatura in un contesto difficile per il Pd e mantenere una guida appassionata per il buon governo del suo paese”.

“Ci siamo abbracciati, e poi via subito di nuovo al lavoro per la montagna, la fiera, le imprese e le famiglie di Sant’Agata.
Grazie Mino per esserci stato sempre, lasci un grande vuoto tra di noi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.