Quantcast

Rimini. Martedì 12 ottobre inaugura la sede di Federcoop Romagna in via Caduti di Marzabotto

Più informazioni su

Nuovo volto per la sede di Rimini di Federcoop Romagna, la società di consulenza e servizi avanzati di Legacoop Romagna. Martedì 12 ottobre alle 11 il presidente della Provincia Riziero Santi taglierà il nastro dei locali di via Caduti di Marzabotto 40, interamente ristrutturati. Con lui il presidente di Legacoop Romagna e Federcoop Romagna, Mario Mazzotti, e la vicepresidente di Legacoop Romagna, Giorgia Gianni.

La sede di Rimini occupa 11 addetti, sui 100 complessivi di Federcoop Romagna. Gestisce i servizi di 86 Cooperative, che rappresentano un fatturato complessivo di 266 milioni di euro, 2264 dipendenti e 17.212 soci.

«Siamo impegnati, su Rimini, in questo processo di innovazione, perché vogliamo affiancare sempre meglio le cooperative di questo territorio, che negli ultimi mesi hanno scelto di affidarci più servizi e che quindi richiedono ancor maggior vicinanza. Da ormai molti anni Legacoop  è organizzata su base romagnola e, grazie a questo, è riuscita a garantire alle nostre imprese una visione strategica di ambito romagnolo. Ma ha anche conservato forti presidi territoriali nelle sedi di Ravenna, Forlì, Cesena, che rafforzeremo con la rinnovata sede di Rimini» dichiara il presidente di Legacoop Romagna e Federcoop Romagna, Mario Mazzotti.

«La sede di Rimini è centrale nel processo di crescita di Federcoop — spiega l’ad Paolo Lucchi — per tre motivi: è già la base operativa di Welfare.coop, in nuovo portale per il welfare aziendale creato da Legacoop, Federcoop, Assicoop Romagna ed Unipol; sarà il luogo di gestione del nuovo servizio di selezione del personale, approntato da Federcoop Romagna e che sarà reso operativo dal 2022, assieme ad un Osservatorio permanente sulle esigenze di personale nella cooperazione romagnola; infine, la sede di Rimini sarà anche il luogo nel quale Federcoop organizzerà la nuova sub agenzia assicurativa di Assicoop Romagna. Tutto ciò nell’ambito di un processo di crescita costante, che già tra fine 2021 ed inizio 2022, vedrà Federcoop Romagna assumere 14 nuovi addetti e consulenti nei settori paghe e contabilità».

Nonostante il mondo dei servizi alle imprese stia facendo i conti con gli effetti negativi della pandemia, Federcoop Romagna investe su Rimini grazie a bilanci che negli ultimi 2 anni, sono stati costantemente positivi. Tanti i servizi lanciati nel corso degli ultimi mesi: il nuovo servizio di consulenza via Whatsapp “Ti Informo”, lo Sportello Europa, dedicato alle opportunità di Unione Europea e PNRR; Credito d’imposta 4.0, ricerca e sviluppo; Finanza aziendale; Welfare aziendale, che ha dato vita, in accordo con Assicoop Romagna ed Unipol, al portale “Welfare.coop”. Federcoop Romagna inoltre, sta avviando l’attivazione di un nuovo Servizio di selezione per aiutare le cooperative a superare le difficoltà che hanno nel reperire personale qualificato, necessario ai tanti processi di sviluppo in atto.

A settembre è stata aperta la nuova sede di Cesena, che è passata da 8 a 14 dipendenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.