Carabinieri arrestano 26enne per resistenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale

Nella  mattinata del 31 ottobre, Carabinieri di Riccione e di Misano Adriatico hanno arrestato un 26enne di San Marino, celibe, nullafacente e pregiudicato. Nella circostanza, i Carabinieri sono intervenuti in Piazzale Roma di Misano Adriatico, in supporto della polizia intercomunale che stava procedendo all’identificazione di un giovane poiché trovato privo di documenti.

Dopo averlo accompagnato presso gli uffici per ulteriori accertamenti, il 26enne ha assunto un comportamento aggressivo nei confronti degli operanti, spintonandoli e proferendo frasi minacciose e oltraggiose.

Il giovane pertanto è stato dichiarato in stato di arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza. L’A.G. ha disposto il rito direttissimo che sarà celebrato nella mattinata di domani al Tribunale di Rimini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.