Quantcast

Santarcangelo di Romagna. I Carabinieri Forestali sequestrano 2.550 cartucce a cacciatore

Più informazioni su

Nell’ambito di un servizio ambientale afferente il settore venatorio nel comune di Santarcangelo di Romagna, i Militari della locale Stazione Carabinieri Forestale, assieme a quelli del Reparto di Rimini, hanno individuavano un cacciatore in possesso di ben 2.525 cartucce oltre il limite di legge (in assenza della prevista licenza del Prefetto), nonché 25 cartucce a palla unica (queste ultime detenute senza la necessaria denuncia alla competente Autorità di Pubblica Sicurezza).

I militari hanno proceduto, pertanto, al sequestro di tutto il munizionamento (per un totale di 2.550 cartucce), avvisando altresì, l’ Autorità Giudiziaria per i reati previsti dal vigente Codice Penale.

I controlli proseguiranno in maniera serrata anche nelle prossime settimane e comunque durante l’intero periodo di apertura della stagione venatoria.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.