Quantcast

Rimini. Ruba computer e monitor dall’isola ecologica: 48enne arrestato dalla Polizia

Più informazioni su

Nella serata del 13 marzo una Volante della Polizia è intervenuta presso la stazione ecologica Hera in quanto personale addetto alla vigilanza ha segnalato la presenza di due soggetti che stavano asportando della merce occultandola all’interno di grandi buste.

Giunti immediatamente sul posto, mentre percorrevano il perimetro esterno della struttura, gli agenti hanno sorpreso un individuo con due sacchi in mano che tentava di darsi alla fuga uscendo da un varco creato nella recinzione metallica.

I poliziotti hanno fermato immediatamente l’uomo, il quale tentava di disfarsi di un lungo coltello e di un affilacoltelli, utilizzati per recidere la rete dell’isola ecologica. Il complice che era con lui si dava alla fuga e, nonostante le ricerche, non è stato rintracciato.

Il ladro, un cittadino russo di 48 anni, ha poi mostrato ai poliziotti il contenuto delle buste con 12 monitor PC e un portatile, sequestrati assieme agli oggetti atti allo scasso. È stato arrestato in flagranza per tentato furto aggravato e denunciato per possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.