Il concorso d’arte “Disegna Montegridolfo” piazza ‘virtuale’ per scoprire le bellezze del comune fotogallery

Marco Musmeci, assessore alla Cultura di Montegridolfo, informa la cittadinanza che, attraverso il concorso d’arte “Disegna Montegridolfo” è stata aperta l’omonima pagina su Facebook. “Questo luogo virtuale è diventato una piazza dove potersi incontrare e riscoprire a distanza la bellezza, i monumenti, il paesaggio di Montegridolfo” afferma Musmeci porgendo all’attenzione del pubblico le caratteristiche materiali e immateriali dell’antico castrum malatestiano e del suo territorio.

“Quasi ogni giorno vengono proposte delle riflessioni che con l’ausilio di fotografie, mostrano degli aspetti talvolta considerati “minori” ma che in realtà, costituiscono l’ossatura identitaria di una comunità” prosegue Musmeci, scendendo maggiormente nei particolari dell’iniziativa: “Un altro percorso di conoscenza è quello di riscoperta delle opere d’arte che hanno rappresentato il Castello e la campagna. Nella Settimana Santa è stato rilasciato l’articolo su “La Crocifissione della chiesa di San Pietro a Montegridolfo”.

Con la prima tappa viene riscoperto un affresco del XV secolo; seppur strappato dal suo muro originario e salvato tra mille peripezie, racconta ancor oggi la storia di una delle chiese più antiche della Valconca, la chiesa di San Pietro. Racconta anche la devozione della comunità locale che si riconosceva in quella pittura, mediante la rappresentazione dei castelli di Montefiore Conca, Mondaino, Saludecio, Montelevecchie e Montegridolfo.

Il dipinto è oggi conservato nell’abside della chiesa ricostruita dopo la guerra nel 1962. E’ la prima testimonianza grafica conosciuta del Castello di Montegridolfo e considerata la datazione dell’opera, è una immagine davvero rara per l’epoca e l’entità territoriale.

Con questa serie di articoli, si vuole accompagnare i montegridolfesi nel ricordo del proprio patrimonio culturale e per chi non conosce Montegridolfo, alla sua scoperta. Vuole anche essere un utile strumento agli scolari che si cimenteranno nel concorso d’arte: le loro opere si legheranno ad una storia secolare, consegnandone la rappresentazione contemporanea di come ricordano Montegridolfo e di come la sognano”.

Si ricorda che la partecipazione al concorso è stata resa libera a tutti gli alunni delle scuole materne, primarie e medie italiane e straniere. E’ sufficiente inviare una immagine della propria opera all’indirizzo disegna.montegridolfo_at_gmail.com con i riferimenti di un genitore.

Il concorso termina il 7 giugno e ha un montepremi complessivo di 800 euro. Il bando di concorso è pubblicato sul sito internet del Comune di Montegridolfo
https://montegridolfo.eu/eventi/166437/disegna-montegridolfo-concorso-d-arte
Ogni informazione può essere richiesta tramite e.mail a disegna.montegridolfo_at_gmail.com

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.