La nuova scuola di San Leo sarà intitolata a Ennio Morricone. Sindaco Bindi: “Musica atto educativo e culturale”

La nuova scuola materna ed elementare all’interno dell’Istituto Comprensivo di San Leo, i cui lavori partiranno tra qualche mese, sarà intitolata a Ennio Morricone. Ad annunciarlo il Sindaco di San Leo Leonardo Bindi dopo il Concerto Finale della MasterClass del maestro Stefano Cucci, che si è tenuto ieri sera, mercoledì 8 luglio.

“Ci fa piacere valorizzare ulteriormente il legame che il maestro Morricone aveva con la nostra città, intitolando a lui la nostra nuova scuola. Abbiamo già inviato un telegramma alla famiglia per annunciare questa iniziativa. Una intitolazione che vuole simbolizzare anche l’importanza della musica come atto educativo e culturale” – ha dichiarato con emozione il Sindaco Leonardo Bindi.

Cittadino onorario di San Leo dal 2010, Ennio Morricone era molto legato al borgo della Valmarecchia e resta memorabile il suo concerto tenuto nel Duomo nel 2010, diretto insieme al figlio Andrea. Un spettacolo indimenticabile, tributo alla straordinaria carriera e alle musiche di un grande testimone del Novecento e massimo compositore di colonne sonore nel mondo.

Durante la serata di ieri il maestro Cucci, in apertura del concerto finale della sua Masterclass, ha eseguito insieme agli allievi quattro brani di Morricone e sono stati proiettati i filmati che ricordano i momenti più belli della presenza del grande musicista a San Leo: il concerto in Duomo e il conferimento della cittadinanza onoraria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.